Solo per un Periodo Limitato - Risparmia fino al 69 %

00

:

Giorni

13

:

Ore

33

:

Minuti

40

Secondi

Zyro blog

Tutti gli argomenti
Blog eCommerce Design Elementi essenziali del web Idee imprenditoriali Ispirazione Marketing Suggerimenti piccole imprese

Come Creare un Portfolio Fotografico, Esempi Eccezionali che Ti Lasceranno Senza Fiato

Portfolio fotografico su un laptop su una scrivania

Se scatti foto, vuoi che qualcuno le veda.

Tuttavia, se vuoi essere un professionista, un post sui social media o diventare un membro di Shutterstock non sarà sufficiente. Devi creare un portfolio fotografico web per attirare potenziali clienti.

Non sai da dove iniziare? Non preoccuparti. Continua a leggere perchè ti mostreremo tutti i suggerimenti più importanti su come creare un portfolio fotografico.

Step 1: Creare sito portfolio fotografico

Qual è lo scopo numero uno di un portfolio fotografico?

Se pensi che sia per mostrare il tuo lavoro, allora è il momento di valutare una seconda opinione.

La funzione più importante di un portfolio fotografico è aiutare un fotografo a trovare più lavoro.

Sia che tu scatti spot pubblicitari, realizzi ritratti, ti occupi matrimoni o concerti, o fotografi paesaggi in vendita come stampe, lo scopo di un portfolio è quello di fare di più delle cose in cui sei bravo.

Per questo motivo, un portfolio deve essere funzionale in primo luogo e bello in secondo. Una foto di qualità può parlare da sola nello stesso modo in cui un sito web mal costruito farà lo stesso.

Fortunatamente, i siti web di portfolio sono tra i più semplici da realizzare in quanto richiedono pochissimi elementi oltre a una galleria di immagini, una pagina di contatto e, a volte, un blog per aiutare il fotografo ad aggiungere contesto.

Questo è anche il motivo per cui ogni costruttore di siti web offre numerosi template creati da designer per portfolio fotografici per aiutarti a iniziare. Dopo averne scelto uno, puoi modificarlo secondo i desideri del tuo cuore.

Tieni presente che la creazione di un portfolio online è leggermente diversa dalla creazione di un normale sito web, poiché è necessario concentrarsi sui posizionamenti di foto. La presentazione delle immagini è tutto.

I siti web minimalisti one-page sono una scelta popolare per i portafogli in quanto rimuovono gli elementi non necessari e consentono al tuo pubblico di concentrarsi sul tuo lavoro migliore, proprio come dovrebbe essere il portfolio di un fotografo.

Step 2: Concentrarsi su un pubblico di destinazione e attenersi a esso

Una volta che hai impostato un buon sito web, ora è il momento di determinare l’obiettivo del tuo sito di portfolio fotografico. Può variare da matrimoni, architettura, viaggi, paesaggi, fotografia digitale o analogica.

Lista di generi fotografici

Questo è importante, poiché mostrare troppi progetti diversi o troppe immagini contemporaneamente potrebbe rendere il tuo sito portfolio disordinato. Di conseguenza, sarà difficile per i clienti determinare la nicchia fotografica in cui sei specializzato.

Concentrandoti su un argomento, è più facile organizzare il tuo lavoro di portfolio fotografico e la tua esperienza risplenderà.

Tuttavia, se sei un fotografo diverso, potresti voler includere i diversi obiettivi della tua attività fotografica. In questo caso, puoi creare pagine separate o voci di menu sul tuo sito.

Ricorda solo di rendere il layout, l’aspetto e il tema generale del sito web coerenti con quelli di un fotografo professionista.

Step 3: Mostrare i tuoi progetti fotografici migliori

I fotografi sono creativi.

Come fotografo, le immagini del portfolio devono essere il tuo lavoro migliore perché il punto centrale di un sito portfolio fotografico è mostrare le tue capacità.

In quanto tale, è importante mostrare il tuo lavoro più impressionante direttamente sulla homepage dove i clienti possono vederlo.

Per determinare quali foto visualizzare, prova a condividere le foto sui tuoi account di social media per vedere quali sono le più popolari.

In questo modo, puoi essere obiettivo e scegliere la foto migliore per ogni luogo.

Una volta che hai suggerimenti a sufficienza, devi comunque organizzare ed eliminare le foto.

Posiziona le immagini più convincenti all’inizio e alla fine della galleria. La prima immagine attirerà i visitatori a visualizzare il tuo portfolio, mentre l’ultima immagine lascerà una buona impressione e, si spera, trasformerà un visitatore in un potenziale cliente.

Dai un’occhiata ai portfolio di altri fotografi nella stessa nicchia. Osserva lo stile e la presentazione delle loro immagini per avere un’idea di come potresti disporre le immagini del tuo portfolio fotografico per ottenere un effetto completo.

Usiamo come esempio il portfolio fotografico di Yasamin J Tehrani.

Come documentarista e fotografa di belle arti, è una persona che ha bisogno di mostrare diverse collezioni sul suo sito: candidati alla presidenza degli Stati Uniti del 2020, eventi sportivi, ritratti di vita in Iran e molto altro.

Tuttavia, la pagina principale non mostra tutte quelle immagini contemporaneamente. Per prima cosa sceglie solo due immagini da ciascuna raccolta e le mostra utilizzando un dispositivo di scorrimento:

Homepage del portfolio fotografico di Yasamin J Tehrani

Nel frattempo, il portfolio di Luminita Photos mostra solo alcuni dei loro migliori lavori mentre scorri verso il basso la prima pagina. L’intestazione presenta anche una singola foto che definisce il tema delle fotografie a venire.

Homepage del portfolio fotografico di Luminita

Step 4: Includere contenuti e informazioni pertinenti

Sì, le immagini parlano più di mille parole. Ma a volte le immagini possono richiedere informazioni o un retroscena. Sono le persone che fanno sembrare una fotografia più personale e reale.

Se non sei un gran narratore, è abbastanza buono menzionare solo il luogo, l’ora, l’oggetto della foto, come ci sei arrivato e forse il modo in cui hai deciso d’inquadrare l’immagine.

Il tuo pubblico non è fatto solo di fotografi professionisti, ma anche persone alla ricerca d’idee per portfolio fotografici e il tuo portfolio può anche essere una fonte d’istruzione e suggerimenti.

Prendi la fotografia di matrimonio Anchor e Lace, per esempio. Il loro portfolio presenta storie di come hanno incontrato i loro clienti e le esperienze che hanno mentre lavorano con persone diverse.

Portfolio fotografico di Anchor e Lace

Story Photography è un altro sito portfolio fotografico che include le descrizioni delle foto che il fotografo ha scattato, dall’occasione, dal luogo, ai clienti.

Uno dei post di Story Photography, una foto con la sua descrizione

Le informazioni di testo sono sempre una buona cosa da includere nel tuo portfolio. Aggiungendo parole chiave ai tuoi titoli e contenuti, puoi anche aumentare la tua SEO ed espandere il tuo potenziale pubblico.

È possibile che il tuo portafoglio si posizioni in alto nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Una foto da sola non aiuta il tuo posizionamento, ma ci sono alcuni suggerimenti che devi sapere se hai bisogno di aiuto per aumentare la SEO dei tuoi portafogli fotografici.

Le tue abilità sono nella fotografia, quindi nessuno si aspetta che tu sia anche un copywriter SEO.

Tuttavia, etichettando correttamente gli alt-tag sulle immagini del tuo portfolio, sarai in grado di descrivere efficacemente a Google ciò che viene mostrato nell’immagine e questo aumenterà la tua valutazione SEO.

Ancora meglio, prova a utilizzare lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google per trovare parole chiave pertinenti per la tua attività fotografica e utilizzarle sul tuo sito web.

Anche se potresti avere difficoltà a classificarti per qualcosa di generico come “fotografo in California”, potresti avere un po’ di fortuna con un termine più specifico come “fotografo commerciale a Sacramento”. Utilizza il pianificatore di parole chiave per capire cosa sta cercando il tuo pubblico e abbinarlo alla tua copia.

Semplice.

Step 5: Creare una navigazione e un’interfaccia utente pulite

Si prevede che un portfolio fotografico sia già pieno d’immagini. Pertanto, l’interfaccia del tuo sito dovrebbe essere pulita e chiara. Non vuoi sopraffare i tuoi visitatori o potenziali clienti.

Sii semplice. Ciò significa che non ci sono animazioni, popup, annunci o elenchi di widget sul lato. Implementa gli spazi bianchi e riduci il contenuto scritto, almeno sulla tua homepage.

Il fulcro del tuo portfolio dovrebbero essere le tue foto. È possibile aggiungere un titolo o una breve descrizione, ma bisogna attenersi al minimo. Indirizza i visitatori a un’altra pagina per il retroscena, se necessario.

Se hai molte pagine, assicurati di utilizzare l’hamburger button per il menu di navigazione.

Grandi siti di portfolio fotografici per ispirarti

Se hai bisogno d’idee su come impaginare e progettare il tuo sito web di fotografia, dai un’occhiata a questi portfolio popolari:

1. Gavin Gough

Homepage del portfolio fotografico di Gavin Gough

Gavin Gough è un fotografo editoriale, umanitario e di viaggio. La sua carriera ha avuto molto successo e i suoi clienti sono ONG e grandi riviste di viaggi, e il suo portfolio riflette tutto questo.

Classifica le sue opere in base ai luoghi in cui è stato e agli eventi a cui ha assistito.

Ogni categoria è rappresentata da un’immagine e non ci sono molti spazi negativi a eccezione della semplice intestazione e piè di pagina.

Quando scorri un progetto, l’immagine a schermo intero ti chiede di concentrarti su una foto alla volta.

Troverai anche frammenti di descrizioni tra le foto che spiegano la situazione e presentano la gente del posto.

Questo portfolio offre anche una piacevole esperienza utente. Si carica velocemente e Gavin è così gentile da inserire un collegamento che indirizza alla raccolta successiva alla fine di ogni batch.

2. Jeremy Cowart

Portfolio fotografico minimalista di Jeremy Cowart

Il portfolio di Jeremy Cowart è un buon esempio di un’interfaccia pulita e chiara.

Quando visiti il ​​suo sito, sei accolto con una galleria delle sue foto e nulla più. Per il suo nome, Jeremy utilizza un carattere elegante per dare un tocco personale.

I link che indirizzano a pagine diverse, dalle fotografie di diverse categorie al suo profilo, sono organizzati in un semplice menu a tendina in alto.

Inoltre, il piè di pagina è costituito solo da icone che si collegano ai suoi account Pinterest e Instagram. Vale la pena dare un’occhiata se hai bisogno d’ispirazione per creare un semplice portfolio.

Vale la pena dare un’occhiata se hai bisogno di ispirazione per creare un semplice portfolio.

3. Northlandscapes

Northlandscapes, un portfolio fotografico che utilizza il layout della griglia di Instagram

Northlandscapes è un sito web di Jan Erik Waider, che concentra il suo lavoro sui paesaggi.

Fotografie sorprendenti come queste funzionano meglio se messe a confronto con temi semplici e Jan ha implementato il layout della griglia di Instagram per mostrare le sue foto.

Dal momento che ha una bella collezione, è molto efficace quando i visitatori vogliono scorrere il portfolio e controllare i suoi progetti.

Oltre ai titoli creativi, c’è una breve spiegazione o citazioni di altri professionisti che accompagnano le immagini.

Utilizza anche caratteri puliti che si completano a vicenda per il contenuto scritto, riempiendo gli spazi bianchi.

4. Love + Water

Love + Water, un portfolio fotografico esteticamente gradevole

Un portfolio fotografico con sede alle Hawaii, Love + Water punta decisamente all’estetica. La loro attenzione è rivolta ai matrimoni, ai ritratti di terra, mare e cielo.

Il sito web è un ottimo esempio quando si tratta di presentare il tuo lavoro migliore. Il suo design generale è molto piacevole e pulito, dai colori e il layout, ai caratteri e ai toni.

Inoltre, le immagini sono organizzate in base alla combinazione di colori, che sia monocromatica, pastello o verde. I visitatori non possono fare a meno di restare a guardare le foto.

Sono presenti anche un lato sdolcinato e un menu in alto che ti facilitano la navigazione nel sito, in particolare nelle gallerie e nelle categorie in primo piano.

Vedi altri esempi di siti web di fotografia qui.

5. Eric Akashi

Il portfolio di Eric Akashi si concentra sul suo lavoro di photo editor per la fotografia digitale.

Sebbene sia un fotografo di successo a pieno titolo, molte persone sono alla ricerca di suggerimenti o servizi di fotoritocco professionali per le proprie immagini.

Diversificare il tuo set di competenze nel tuo portfolio può essere una buona idea per attirare un nuovo tipo di cliente.

La maggior parte del suo lavoro editoriale fotografico mostra le sue immagini nel contesto della stampa, questo è un ottimo modo per mostrare il tuo lavoro a persone che cercano servizi diversi.

Se il tuo sito web portfolio offrirà anche tutorial sulla fotografia o software correlato come Lightroom o Photoshop, ricordati di aggiungere queste cose ai tuoi meta tag in modo che tutte le tue abilità vengano visualizzate in una ricerca su Google.

Se hai intenzione di offrire alle persone diversi servizi come tutorial o suggerimenti, potresti prendere in considerazione l’aggiunta di queste informazioni nel nome di dominio del tuo sito web per far sapere alle persone di cosa tratta la tua attività.

Lancio del tuo portfolio fotografico

Come fotografo professionista, devi avere un portfolio online. Aumenterà la tua visibilità e renderà più facile per i potenziali clienti trovarti.

Crearne uno non è così difficile come potresti pensare. Ricorda solo di mantenerlo semplice, concentrati sulla tua nicchia aziendale, mostra le tue foto migliori, aggiungi un po’ di una storia e la tua attività diventerà sempre più forte in pochissimo tempo.

Scritto da

Avatar dell'autore

Michela

Michela si focalizza sulle tendenze del marketing digitale e sull'aiutare le aziende ad avere successo online, con un particolare interesse per la creazione di siti web e di e-commerce. Nel suo tempo libero le piace sedersi davanti un buon libro e ascoltare musica.

Unisciti alla conversazione

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.