Solo per un Periodo Limitato - Risparmia fino al 87 %

+ Dominio GRATUITO per 1 anno

L'affare termina tra:

00 :

08 :

36 :

42

Zyro blog

Tutti gli argomenti
Blog eCommerce Design Elementi essenziali del web Idee imprenditoriali Ispirazione Marketing Suggerimenti piccole imprese

Cosa Postare su Facebook? Ecco 30 Modi che ti Coinvolgeranno

Persona che digita sulla pagina facebook su un laptop

Se normalmente utilizzi i social media per connetterti con gli amici, come imprenditore può essere complicato sapere invece cosa postare su Facebook e cosa.

Ci sono così tante opzioni di contenuto disponibili, dai sondaggi alle storie alle dirette, e i tuoi follower apprezzeranno il tuo gusto per i meme?

Sebbene non possiamo garantire che il tuo pubblico di destinazione condividerà il tuo senso dell’umorismo per i meme, possiamo darti 30 idee di post concrete che stimolano il coinvolgimento.

Perché dovresti postare su Facebook?

Per cominciare, con quasi 3 miliardi di utenti mensili attivi, Facebook è il più grande social network al mondo. Sono molte le persone a cui esporre la tua attività.

C’è qualcosa per tutti su Facebook.

Sebbene piaccia di più ai Millennial, la piattaforma è popolare pressoché presso i gruppi demografici di ogni età.

Inoltre, fa bene agli affari. Si stima che due terzi degli utenti visitino la pagina Facebook aziendale locale almeno una volta alla settimana.

Quindi, se stai creando la strategia di social media marketing per il tuo brand, o vuoi solo che venga notato, dovresti postare su Facebook.

Cosa postare su Facebook: 30 idee

Certo, sai perché, ma sai cosa postare su Facebook? Dai un’occhiata al nostro elenco: potrebbero esserci alcune idee per i post che non hai mai considerato.

1. Utilizza post fissati

Assicurati che i tuoi follower vedano il post più importante che hai creato non appena entrato nella tua pagina Facebook.

Questa sarà la prima impressione che le persone avranno della tua attività commerciale, quindi fallo bene.

I post fissati possono essere qualsiasi cosa tu scelga, ma sono un ottimo modo per pubblicizzare il tuo merchandising o un evento imminente. Oppure fissa qui la dichiarazione di intenti della tua azienda.

Pagina facebook di Homeslice pizza
Fonte: pagina facebook Homeslice Pizza

2. Condividi le novità dell’azienda

Se nella tua azienda è accaduto qualcosa di eccitante, pubblicalo su Facebook. I social networksono uno dei modi più immediati per condividere le notizie.

Non solo i post che fanno notizia sono ottimi contenuti per la tua pagina, ma ti aiuteranno anche a costruire la fedeltà del brand. Più cose positive condividi, più vicina diventa la tua comunità.

I tuoi post di notizie potrebbero essere qualsiasi cosa, dall’introduzione di un nuovo dipendente alla spiegazione di un nuovo obiettivo aziendale.

3. Ottimizza la tua pagina con un’intestazione video

Diventa creativo come il brand di lifestyle, Goop e inserisci un video nell’intestazione della tua pagina. Questa è una delle nostre idee di contenuto di Facebook preferite.

Nella parte superiore della pagina, un video di intestazione è il primo pezzo dei tuoi contenuti che gli utenti vedranno. Dimostra che il tuo brand vale subito il coinvolgimento.

Perché non mettere insieme alcune clip dei tuoi prodotti o progetti preferiti in fase di realizzazione?

Pagina facebook di Goop
Fonte: pagina facebook Goop

4. Mostra le cose che vengono fatte

Su questo argomento, non essere timido nel mostrare il lavoro che fa parte della tua attività. Questa è la tua occasione per dimostrare le capacità e la passione che hai e potrebbe conquistare alcuni fan.

Fornire al tuo pubblico una panoramica su come il tuo prodotto o servizio viene assemblato può fare miracoli per la credibilità del tuo brand.

Inoltre, molto spesso c’è qualcosa di stranamente soddisfacente nel guardare gli oggetti che vengono realizzati.

5. Pubblica dietro le quinte

Le persone adorano dare un’occhiata dietro le quinte: approfittane e lascia che i tuoi nuovi fan si sentano parte dell’azione.

I post dalla cucina, dal ripostiglio e dalla sala riunioni creano ottimi contenuti sui social media. Mostra un lato meno raffinato del tuo brand, che funziona bene su Facebook.

È anche un modo divertente per creare entusiasmo per il tuo ultimo lancio o evento.

Pagina facebook di Pear Tree Cafe
Fonte: pagina facebook di Pear Tree Cafe

6. Crea video tutorial

Quando si tratta di formati di contenuto su Facebook, le statistiche dicono che probabilmente otterrai più coinvolgimento dai post video che da qualsiasi altra cosa.

E il video è il formato perfetto per i tutorial: contenuti rapidi, digeribili e informativi di cui il tuo pubblico trarrà vantaggio tanto quanto te.

Puoi mostrare alle persone il modo migliore per utilizzare i tuoi prodotti o trovare soluzioni creative che cattureranno i tuoi fan in pochissimo tempo.

7. Organizza un evento

Vuoi incontrare i tuoi fan di Facebook o intrattenerli? Puoi riunire il tuo pubblico per un evento, forse potresti organizzare un seminario o una performance.

Puoi creare eventi sulla tua pagina mostrando agli utenti l’ora, la data, il luogo e l’elenco degli inviti. Pensa ad alcune idee per un ritrovo virtuale per massimizzare la tua portata.

Assicurati di postare su Facebook prima del tuo evento per mantenere le persone coinvolte.

Pagina facebook di Ink Meets Paper
Fonte: pagina facebook Ink Meets Paper

8. Trasmetti un video live di Facebook

Se ti senti sicuro, monitora il tuo coinvolgimento in tempo reale con un video di Facebook Live. Assicurati solo di pianificare in anticipo in modo da avere un pubblico nel corso della giornata.

Facebook Live è un ottimo modo per entrare in contatto con i tuoi clienti e fan: possono fare domande e conoscere meglio la tua azienda.

Ricordati di essere da qualche parte con una connessione internet stabile per i tuoi post dal vivo.

9. Pubblica domande divertenti per il coinvolgimento

Questa è un’opzione carina per quei giorni in cui non sai davvero cosa postare su Facebook, sebbene sia anche una strategia intelligente per i social media.

Fare domande divertenti al tuo pubblico può aiutarti a capirle di più. Un’ottima domanda può anche accendere la sezione dei commenti, il che ti aiuta a ottenere più coinvolgimento.

Può essere qualcosa di semplicissimo: guarda l’esempio qui sotto.

Pagina facebook di Kirsty's Craft Room
Fonte: pagina facebook Kirsty’s Craft Room 

10. Crea sondaggi

Per qualche ragione, le persone amano votare cose casuali, come qual è la loro marca di gelato preferita. Per fortuna, Facebook ha una funzione di sondaggio che consente a chiunque di fare proprio questo.

Simile a porre domande, i sondaggi possono essere un buon contenuto per le ricerche di mercato e un bene per i livelli di coinvolgimento.

Pensa a qualcosa a cui il tuo pubblico di destinazione potrebbe essere appassionato e crea il tuo sondaggio. Non si sa mai, i risultati potrebbero sorprenderti.

11. Ripubblica contenuti generati dagli utenti

Qui è dove condividi i contenuti che i tuoi fan o clienti hanno pubblicato sui social network, in particolare le foto che li mostrano mentre utilizzano i tuoi prodotti o servizi.

La condivisione di foto dagli utenti può aggiungere un sacco di credibilità al tuo brand. Spesso è anche il modo migliore per ringraziarli per aver offerto alla tua attività una copertura organica tanto necessaria.

Inoltre, se sei bloccato e non sai cosa postare su Facebook, ripubblicare i contenuti è una mossa facile.

Pagina facebook di The Natural Pet Store
Fonte: pagina facebook The Natural Pet Store

12. Usa Facebook Stories

Sai già che le persone amano i tipi di post veloci e mordaci. Usare le storie di Facebook è un ottimo modo per dare loro un accesso più immediato al tuo brand.

Proprio come le versioni che troverai su altre piattaforme, le storie di Facebook ti consentono di pubblicare subito sull’app durante il giorno. Il contenuto scomparirà dopo 24 ore.

Le storie si trovano in cima al feed di notizie di Facebook, per la massima visibilità.

13. Pubblica storie reali

Ovviamente potresti anche optare per storie più tradizionali. Adoriamo i post di Facebook che raccontano una storia al pubblico: sono sia educativi che divertenti.

Se ti piace raccontare storie, pianifica in anticipo cosa postare su Facebook. Potresti vedere alcuni risultati piuttosto interessanti creando una serie di post informativi.

Ricorda di mantenerle pertinenti al tuo brand e aggiungi foto. La gente ama le foto.

Pagina facebook di MANNA DEW
Fonte: pagina facebook MANNA DEW

14. Presenta i tuoi dipendenti

Se lavori in una squadra, mostrala su Facebook. È un bonus dietro le quinte per il tuo pubblico e può darti idee coerenti per i post.

Potresti scattare foto delle persone nella tua azienda e pubblicare per un periodo di tempo. Oppure lascia che i tuoi fan familiarizzino con la squadra e la presentino spesso.

È uno dei modi più amichevoli per ottenere più coinvolgimento, quindi continua se puoi.

15. Reintroduci te stesso

Ti chiedi cosa postare su Facebook quando hai un afflusso di nuovi follower? Che bel problema – perché non pubblicare articoli su di te?

È positivo reintrodurre le persone all’essere umano dietro il brand. Potresti aggiungere immagini e una breve storia per spiegare come sei entrato nel settore o qual è la tua dichiarazione d’intenti.

A volte, il miglior contenuto del brand sono le cose personali, specialmente sulle piattaforme di social network.

Pagina facebook di SWEET Nibble Bakery
Fonte: pagina facebook SWEET Nibble Bakery

16. Ricicla i contenuti pertinenti

Può richiedere molto scorrimento per trovare contenuti meno recenti su Facebook, quindi non aver paura di riciclare i contenuti che hai pubblicato in precedenza. La tua pagina è spesso la tua migliore risorsa, comunque.

Potresti avere più fan ora che non hanno visto i tuoi vecchi post e potresti ottenere più coinvolgimento. Questa è un’ottima idea se vendi servizi o consigli.

Assicurati solo che il materiale sia eccellente e che le immagini siano ancora disponibili.

17. Condividi i post del tuo blog

Hai un blog aziendale? In tal caso, assicurati di condividere ogni post del blog su Facebook. Mostra ai tuoi fan che c’è di più per la tua attività oltre ai tuoi contenuti di Facebook.

La condivisione dei post del blog dovrebbe indirizzare il traffico al tuo sito web e aiutare a potenziare il coinvolgimento del pubblico, se scrivi su argomenti coinvolgenti.

Collega costantemente ogni post del blog sulla tua pagina, assicurandoti che i post siano accompagnati da foto per attirare l’attenzione delle persone mentre scorrono.

Pagina facebook di Nerd Cow
Fonte: pagina facebook Nerd Cow

18. Chiedi feedback onesti

Fresco di idee per i contenuti? Non c’è nulla che ti impedisca di chiedere ai tuoi fan cosa postare su Facebook, a patto di mantenerlo costruttivo.

Crea un post di testo con uno sfondo dai colori vivaci e fai domande alle persone su cosa vorrebbero vedere o cosa pensano dei tuoi prodotti.

Il tuo pubblico potrebbe essere un’ottima risorsa per idee di post, dopotutto, sono loro che stai cercando di intrattenere.

19. Ospita concorsi e giveaway

Premia il tuo pubblico disponibile con un generoso giveaway di tanto in tanto. I concorsi possono essere incredibili per aumentare il coinvolgimento sui social network.

Scegli orari che coincidono con grandi eventi, come il compleanno del tuo brand o il lancio di un nuovo prodotto.

Crea un post su Facebook contenente le foto dei premi e le istruzioni per l’iscrizione. Per garantire un maggiore coinvolgimento, chiedi alle persone di mettere mi piace, commentare e taggare un amico nel post.

Pagina facebook di Kaimia Hair & Make Up
Fonte: pagina facebook Kaimia Hair & Make Up

20. Crea delle challenge

Probabilmente ti sei reso conto che non tutti i post di Facebook devono riguardare la tua attività. È importante creare una community, quindi idee come concorsi e challenge sono altrettanto interessanti.

Pubblica su Facebook una challenge che hai creato o a cui stai partecipando. Potrebbe riguardare il settore in cui lavori o essere una causa in cui credi.

Incoraggia i tuoi fan a unirsi e sostenervi a vicenda lungo il percorso.

21. Offri sconti e svendite lampo

Se gestisci un negozio online, pianifica gli orari nel calendario dei contenuti per ospitare le vendite flash. Consenti alle persone di acquistare in-app o pubblicare codici sconto per il tuo sito web.

Potresti offrire sconti esclusivamente ai fan dei social media. Condividi un post di Facebook che mostra i nuovi prodotti più interessanti nel tuo negozio e includi un codice una tantum.

Non dimenticare di aggiungere un invito all’azione nel tuo post di Facebook, per incoraggiare i tuoi fan a spendere.

Pagina facebook di PetBox
Fonte: pagina facebook PetBox

22. Rispondi ai commenti

Quando pensi a cosa postare su Facebook, considera cosa devi fare regolarmente e in momenti specifici. In altre parole, ricordati di rispondere ai commenti.

Questo è un modo per mostrare ai tuoi fan un po’ di gratitudine: se puoi, assumi un assistente di social media per pubblicare risposte per te.

Rispondi a domande, pubblica osservazioni divertenti e condividi foto. Mantenere vive le sezioni dei commenti dei tuoi post è ottimo per il coinvolgimento.

23. Cambia foto del profilo e di copertina

Anche se un’intestazione video non fa per te, assicurati di aggiornare il tuo profilo o le foto di copertina di tanto in tanto. Rassicura le persone che la tua pagina Facebook è costantemente aggiornata.

Adoriamo il modo in cui il brand di cancelleria Ohh Deer promuove sconti sui prodotti nelle immagini di intestazione.

Proprio come ogni post di Facebook, il tuo nuovo profilo e le foto dell’intestazione verranno visualizzati nei feed dei tuoi follower, quindi non cambiare le immagini troppo spesso.

Pagina facebook di Ohh Deer
Fonte: pagina facebook Ohh Deer

24. Festeggia le vacanze

Le aziende dovrebbero pianificare eventi festivi molto lontani: momenti come Natale e Pasqua possono richiedere alcuni mesi di pianificazione.

Come parte dei tuoi piani, pensa a cosa postare su Facebook prima di ogni grande giorno. Puoi divertirti molto a sognare idee di post per il massimo coinvolgimento.

Coinvolgi le persone con un conto alla rovescia o fai regali quotidiani se ti senti generoso.

25. Crea un post con un’infografica

I social network possono essere una grande risorsa di apprendimento per le persone. Non si tratta solo di immagini filtrate: i tuoi fan possono salvare e fare screenshot dei post, quindi rendili preziosi.

Mantieni le cose interessanti e pubblica una o due infografiche su Facebook a settimana. Perché non insegnare al tuo pubblico il tuo settore o condividere statistiche strabilianti?

È assolutamente possibile aiutare le persone a imparare a usare i post di Facebook e porta anche contenuti interessanti.

Pagina facebook di Digital Aesthetics
Fonte: pagina facebook Digital Aesthetics

26. Pubblica suggerimenti e trucchi per il settore

Certo, c’è un altro social network dedicato al business (stiamo parlando di LinkedIn), ma puoi anche condividere approfondimenti del settore in un post di Facebook.

Questa è un’ottima idea per le aziende B2B, così come per i brand focalizzati sul prodotto.

Mostra al tuo pubblico come utilizzare ciò che vendi. In cambio, incoraggiali a pubblicare i loro risultati o feedback: un’altra grande opportunità di coinvolgimento.

27. Pubblica negli Hashtag Days

L’umile hashtag è stato reinventato dai social media. Certo, puoi inserire hashtag a ogni post di Facebook, ma puoi anche decidere cosa postare su Facebook basandoti esclusivamente su un hashtag.

Saltare su tag popolari, come #throwbackththursday, è un modo abbastanza semplice per trovare cosa postare su Facebook e rendere visibile la tua pagina.

Puoi allineare il contenuto al messaggio del tuo brand e lanciare una promozione per buona misura.

Pagina facebook di The Little Gym
Fonte: pagina facebook The Little Gym

28. Pubblica su argomenti di tendenza

Gli hashtag vengono utilizzati per rendere facile trovare una serie di post correlati e vengono utilizzati per identificare argomenti di tendenza e divertenti temi settimanali.

Gli argomenti di tendenza sono gli argomenti più importanti sui social media quella settimana e potresti postare su di essi se è probabile che stimolino una conversazione.

Se decidi di creare un post su Facebook su un argomento di tendenza, assicurati di scegliere i contenuti a cui il tuo pubblico si riferirà.

29. Usa tap per fare acquisti

I proprietari di negozi online sono viziati quando si tratta di pubblicare idee. Ora che Facebook ha la sua funzione di negozio, puoi vendere articoli direttamente dall’app.

Per utilizzare il tap sulle immagini per acquistare i tuoi prodotti, dovrai caricare un catalogo di prodotti. Assicurati che prezzi, foto e descrizioni siano accurati.

Dopodiché, ogni volta che pubblichi una nuova foto di prodotto, tagga semplicemente ogni articolo e i clienti possono fare tap per fare acquisti.

Pagina facebook di Daylesford
Fonte: pagina facebook Daylesford

30. Collabora con i brand

Perché creare un post su Facebook che solo i tuoi follower vedranno, quando puoi raddoppiare o addirittura triplicare il potenziale pubblico?

Se sei un ottimo networker, collabora con brand che si adattano allo stile e ai valori della tua azienda.

Potresti collaborare a prodotti, eventi e omaggi. Se i contenuti collaborativi possono avvantaggiarti entrambi, in termini di copertura ed entrate, ne vale la pena.

I migliori consigli per migliorare la tua presenza su Facebook

Ora che hai molte idee su cosa postare su Facebook, è tempo di affinare la tua esperienza sui social network.

Concludiamo con una manciata dei nostri migliori suggerimenti per massimizzare i contenuti, ottenere un seguito e aumentare il coinvolgimento del tuo brand su Facebook:

  • Pubblica spesso. Una volta alla settimana non è sufficiente se desideri un coinvolgimento garantito dal tuo pubblico. Crea un calendario dei contenuti che ti consenta di pianificare i tuoi post in anticipo: potresti persino ottenere un’app che faccia tutto il lavoro per te.
  • Varia il contenuto che pubblichi. Tutti amano un po’ di varietà, e questo vale anche per ciò che consumiamo sui social media. Pianifica diversi tipi di contenuti a seconda dell’ora e del giorno. I tuoi fan ti ringrazieranno per questo.
  • Link ai social media dal tuo sito web. Assicurati che tutti i tuoi canali di social media siano visibili ovunque tu sia online. Il costruttore di siti web Zyro ti aiuta anche a vendere su Facebook Shop se stai configurando un negozio di e-commerce.
  • Sii fedele all’identità del tuo brand. Distinguiti da tutti gli altri brand su Facebook e pubblica solo contenuti super identificabili come tuoi. Ricorda che questo è un canale di marketing, quindi considera sempre i valori del tuo brand quando pubblichi.
  • Concentrati sul tuo pubblico. A differenza di altri canali di marketing, Facebook è un ottimo posto per i tuoi clienti per interagire con te. Non lasciarli fuori al freddo: rispondi ai commenti, ripubblica i loro contenuti e mantienili coinvolti.

Scritto da

Avatar dell'autore

Michela

Michela si focalizza sulle tendenze del marketing digitale e sull'aiutare le aziende ad avere successo online, con un particolare interesse per la creazione di siti web e di e-commerce. Nel suo tempo libero le piace sedersi davanti un buon libro e ascoltare musica.

Unisciti alla conversazione

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.