Solo per un Periodo Limitato - Risparmia fino al 85 %

+ Dominio GRATUITO per 1 anno

L'affare termina tra:

02 :

10 :

07 :

16

Guadagnare Online: 10 Modi Legittimi (2020)

Guadagnare online ecommerce hero blog

Ti piacerebbe non essere più un pendolare? Niente più pantaloni durante il caldo estivo e niente più drammi nello spogliatoio?

Benvenuti al corso intensivo definitivo su come guadagnare online.

Contrariamente a quanto potrebbe pensare tua madre, guadagnare soldi online non è losco. Ci sono molti modi perfettamente legittimi per guadagnare un po’ di soldi extra o addirittura renderlo il tuo lavoretto a tempo pieno.

E, grazie alla tecnologia moderna, guadagnare soldi da casa è più facile che ricordare tutte le tue password online.

Riprendi il controllo della tua vita con questi 10 lavori che puoi fare solo con un laptop e una connessione internet.

Pronto per iniziare? Cambia nei tuoi vestiti comodi, accendi quel laptop (o dovremmo dire – macchina per guadagnare soldi) e fatti un caffè forte.

Facciamolo.

Persona che naviga in un negozio eCommerce su un tablet con piante

1. eCommerce

Che tu sia davvero bravo a lavorare a maglia o abbia sempre sognato di aprire il tuo negozio di mobili riciclati, gestire un’attività di eCommerce è un ottimo modo per fare soldi online.

Ora è un momento meraviglioso per iniziare, con più acquirenti online che mai.

Ecco la grande notizia: letteralmente chiunque può vendere online.

Non c’è spazio per la memorizzazione di inventario? È possibile gestire un semplice sito web di eCommerce dropshipping. Vuoi andare fino in fondo? Avvia un’operazione eCommerce completa. La scelta è tua.

La vera bellezza dell’eCommerce risiede nella sua scalabilità e flessibilità.

Qualunque siano i tuoi interessi, hobby o passioni, puoi prenderli e trasformarli in un business eCommerce.

Inizia con eCommerce

Per iniziare, devi trovare un’idea imprenditoriale.

Supponiamo che hai un occhio per la moda e vuoi lanciare un negozio online per curare quel look perfetto per i tuoi clienti. È un’ottima idea: vendi outfit completi.

Ma cosa succede dopo? Hai bisogno dei mezzi reali di vendita online che possono essere raggiunti solo costruendo un negozio online.

Vuoi mantenere le cose semplici, specialmente per il tuo primo sito web eCommerce.

Quindi, scegli una piattaforma che mantenga le cose semplici e si occupi di tutto per te:

  • Tracciamento degli ordini
  • Gestione pagamenti
  • Consegna pacchi
  • Protezione del tuo sito
  • E tutto il resto …

Assicurati che la tua piattaforma scelta supporti metodi di pagamento online comuni come PayPal o Stripe. Ciò semplificherà il processo di ordinazione dal punto di vista dell’acquirente e creerà anche fiducia.

Desideri inoltre disporre di un certificato SSL per proteggere tutte le informazioni degli acquirenti. Non vorresti fare acquisti su un sito web ritenuto non sicuro dal tuo browser, vero?

È un gioco da ragazzi.

1. Magazzino o dropshipping? 

Dovresti anche decidere le funzionalità del tuo negozio online. Avrai bisogno di spazio in magazzino o seguirai il percorso dropshipping?

Avere a disposizione una scorta fisica sufficiente dei tuoi prodotti è utile, ma può anche essere costoso e richiedere molto tempo.

D’altra parte, dropshipping significa che fungerai da ponte tra l’acquirente e il fornitore e non dovrai conservare alcuna scorta.

Dovrai inoltrare gli ordini dei tuoi clienti al produttore della merce. Quindi spediranno l’ordine direttamente al cliente.

2. Cosa cercare in una piattaforma di eCommerce

Non tutti i costruttori di siti web eCommerce sono uguali. Se vuoi partire in quarta con il tuo negozio online, cerca le seguenti funzionalità:

  • Template pronti. Risparmia tempo (è prezioso) e in cambio ottieni un sito web dall’aspetto straordinario. Utilizza un template e non dovrai pagare qualcuno per rendere piacevole il tuo sito, accadrà automaticamente.
  • Strumenti AI. Gli strumenti intelligenti ti aiutano a semplificare l’intero processo di creazione di un sito web, dalla creazione di un logo alla generazione di testo.
  • Interfaccia drag e drop. Abbi il pieno controllo del tuo sito web. Aggiungi, modifica ed elimina elementi per provare diversi look. È semplice e intuitivo.
  • Immagini esenti da diritti d’autore. Una grande piattaforma eCommerce ha una buona selezione di immagini esenti da royalty per rendere professionale il tuo negozio online.
  • Assistenza clienti 24/7. L’assistenza clienti reattiva ti aiuterà a risolvere eventuali problemi non appena si presentano, non tra due giorni.

Quindi, quale costruttore spunta tutte quelle caselle? Ci sono più opzioni e, come sempre, dovresti controllare i pro e i contro prima di impegnarti.

Consigliamo di provare Zyro. È uno dei costruttori siti web più adatti ai principianti ed è ottimo per fare i primi passi nel tuo viaggio eCommerce.

Zyro è progettato per essere il tuo partner in ogni fase del processo e aiutarti a collegarti online velocemente. Con un team di supporto 24/7, le tue domande riceveranno una risposta in pochi minuti e puoi concentrarti sulla gestione della tua azienda e sul guadagno, piuttosto che preoccuparti dei problemi tecnici.

Dopotutto, avere il cuore della tua attività – in questo caso, il tuo sito web – pronto all’azione il più rapidamente possibile ti aiuta a concentrarti su attività più logisticamente impegnative, come il monitoraggio dell’inventario e il servizio clienti.

Guadagnare soldi con eCommerce

Quindi hai deciso di aprire la tua prima attività di eCommerce? Eccitante. Inizia in 5 semplici passaggi:

  1. Avere un’idea ben ponderata per la tua attività e decidere come funzionerà
  2. Scegli una piattaforma di eCommerce all-inclusive per evitare di complicare troppo la tua vita. Ottieni tutto, dai pagamenti alla gestione degli ordini e alla sicurezza del sito sotto lo stesso tetto.
  3. Progetta velocemente un sito stupendo con un costruttore  siti web, ad es. Zyro. Quindi scegli il nome di dominio perfetto e il provider di hosting per la tua attività di eCommerce.
  4. Pensa a come il tuo business online può essere trovato sul web. Utilizza intelligenti campagne di social media ed email marketing per aumentare la consapevolezza del brand.
  5. Inizia a vendere e a guadagnare soldi.
Uomo che lavora da casa su un laptop per guadagnare online

2. Blogging

Hai sempre desiderato svilupparti come scrittore? O hai un’abilità, un interesse o un hobby che ti piacerebbe condividere con persone che la pensano allo stesso modo?

Bloggare è un modo semplice non solo per guadagnare soldi, ma per farlo passivamente.

1. Trova la tua nicchia

Prima di creare un blog, dovresti avere in mente chiaramente quale vuoi che sia la tua nicchia o specialità. L’obiettivo qui è distinguersi dalla massa e avere qualcosa che lo renda speciale.

Che cos’è una nicchia?

È la specialità che hai scelto o una particolare prospettiva su un argomento. Se sei appassionato di ciclismo e il momento clou del tuo anno è la convention ciclistica annuale, la tua nicchia potrebbe essere biciclette su misura.

Concentrati su qualcosa che ti distinguerà dagli altri blog nella categoria prescelta e ti farà guadagnare denaro.

Non ci sono davvero limiti a decidere la tua nicchia di blog. Tuttavia, tieni presente che se stai solo cercando di guadagnare molti soldi e non hai la passione per la scrittura, allora ti preparerai per il fallimento.

Roma non è stata costruita in un giorno, e nemmeno il tuo blog. Devi essere pronto a dedicare le (molte) ore e rimanere coerente nel far crescere il tuo pubblico per raccogliere i frutti.

2. Ottieni un negozio online

Dopo aver deciso su cosa vuoi scrivere, devi selezionare la piattaforma in cui vuoi ospitare il tuo blog, costruire e progettare il tuo sito web, quindi selezionare il nome del tuo dominio.

Puoi farlo in tre modi:

  1. Sviluppa il tuo sito web di blog da zero. È un processo lungo e costoso, che richiede conoscenze di sviluppo web e progettazione.
  2. Usa un sistema di gestione dei contenuti (un CMS) come WordPress, Jimdo o Medium per creare il tuo blog. È relativamente semplice, ma avrai meno controllo generale e sarai molto più pratico con i tecnicismi di tutto (o assumerai un professionista).
  3. Opta per un costruttore di siti web. I costruttori possono mettere in funzione il tuo blog in pochi minuti e gestire tutto, dal web hosting alla sicurezza e ai domini in un unico posto.

Con un costruttore come Zyro, non dovrai preoccuparti di un complicato processo di installazione.

La sua interfaccia drag-and-drop è progettata con velocità e facilità nel suo nucleo. Hai anche accesso a oltre 1 milione di immagini gratuite, personalizza il tuo blog in modo che appaia personale.

3. Crea e ottimizza i tuoi contenuti

Hai impostato il tuo blog.

Ora, puoi concentrarti sulla pianificazione dei tipi di contenuti che desideri pubblicare.

Inizia annotando i diversi argomenti di cui vorresti scrivere, in quale ordine e con quale frequenza.

Cerca quali termini di ricerca sono più popolari negli argomenti scelti e quale tipo di contenuto si trova nella parte superiore di Google.

Questa si chiama ricerca per parole chiave e il suo punto principale è assicurarsi che i tuoi contenuti forniscano la migliore risposta a una ricerca su Google. Vuoi assicurarti che i tuoi post vengano visualizzati anche nei migliori risultati di ricerca.

Per aumentare il posizionamento dei motori di ricerca, assicurati che i post del tuo blog si concentrino solo su una manciata di parole chiave. Questo aiuterà le persone a trovare il tuo blog e a mettere il tuo sito web sulla mappa digitale.

Ad esempio, se stai bloggando su salute e fitness, puoi pianificare post su temi diversi. Copri le tue scelte migliori per i migliori esercizi con kettlebell in un post e le tue ricette di frullati in un altro.

4. Monetizza il tuo trafico

Una volta che hai un pubblico e un flusso di visitatori mensili, è tempo di pensare a come guadagnare online un po’ di soldi dal tuo blog.

Un buon modo per farlo è quello d’includere link di affiliazione nei tuoi post.

Rivisitiamo quel post di kettlebell per il nostro blog di salute e fitness. Puoi includere collegamenti a tutti i kettlebell che rivedi e guadagnare una commissione per ogni visitatore, che fa click sul link e acquista uno dei kettlebell.

Il marketing di affiliazione è un modo efficace per generare entrate secondarie attraverso il tuo blog. Scegliendo le campagne di affiliazione giuste, puoi fornire lead di vendita di alta qualità ai tuoi partner affiliati con il minimo sforzo.

Potresti anche far pagare per i post degli ospiti. Questo ti darà visibilità con i visitatori di un altro blog e mescolerà le cose per il tuo blog. Una situazione vantaggiosa per tutti.

Fatti pagare bloggando

Se convinto che i blog ti facciano un gran trambusto? Diventa un blogger professionista in pochissimo tempo.

  • Scegli una nicchia forte, in cui la redditività soddisfa i tuoi interessi. Questo rende il caso aziendale più forte.
  • Scegli una piattaforma di blog. I costruttori siti web come Zyro hanno tutto ciò di cui hai bisogno sotto lo stesso tetto e anche a poco prezzo.
  • Pianifica una sequenza temporale di pubblicazione e inizia a scrivere contenuti di alto livello per il tuo blog.
  • Pensa all’ottimizzazione per i motori di ricerca, per essere trovato dalle persone che cercano i tuoi prodotti e servizi su Google.
  • Ricorda, la coerenza e la pazienza saranno premiate a lungo termine. Non smettere di scrivere solo perché le cose stanno andando bene ora.
  •  Guadagna eseguendo campagne di affiliazione e monetizzando il tuo spazio pubblicitario. Prendi in considerazione l’idea di accettare post sul blog degli ospiti pagati.
Uomo che lavora su un laptop su un sofà con vista città

3. Marketing di affiliazione

Entro il 2022, le aziende dovrebbero quasi raddoppiare le loro spese di marketing di affiliazione a quasi 9 miliardi di dollari.

Quindi, vale davvero la pena entrare nel gioco. Tutto ciò di cui hai bisogno è un sito web con traffico discreto per iniziare.

Come funziona il marketing di affiliazione

Questo metodo di marketing funziona su base referral: promuovi i prodotti e i servizi di qualcun altro sul tuo sito web sotto forma di link e banner.

Un referral si verifica quando qualcuno che visita il tuo sito web fa click su un collegamento e viene reindirizzato al sito dove può acquistare il prodotto o servizio promosso.

Ogni referral che si traduce in una vendita è di solito premiato da una commissione o da una piccola percentuale dell’importo della vendita che ti è stato dato.

Esistono 4 modi diversi per guadagnare soldi dalle campagne di marketing di affiliazione:

  • Pagare per vendere. Questo è di gran lunga il modello di pagamento più comune, in cui vieni pagato per ogni vendita di successo del prodotto o servizio promosso.
  • Pagare per l’azione. Fatti pagare per ogni azione desiderata, pensa all’iscrizione alla newsletter, al download di eBook o alla riunione prenotata.
  • Pagare per i click. Guadagni ogni volta che qualcuno fa click sul link della campagna o sul banner che stai promuovendo.
  • Pagare per una grande distanza. Sarai pagato per mille visualizzazioni che puoi generare per il servizio o prodotto promosso.

Cosa mi serve per iniziare?

Puoi iniziare il tuo trambusto come affiliato di marketing con pochissimo sforzo iniziale.

Devi iscriverti a una piattaforma di affiliazione affidabile, trovare campagne complementari alla tua nicchia e diffondere la notizia.

Ecco alcune strade da esplorare:

1. Un sito web e del traffico

Il marketing di affiliazione funziona particolarmente bene per i siti web con maggiori volumi di traffico di visitatori, poiché più visitatori ha un sito, maggiori sono le possibilità di rinvio.

. “Ma ciò non vuol dire che il marketing di affiliazione non sia un modo efficace per monetizzare il traffico anche per siti più piccoli”, afferma Kristina Banyte, responsabile degli affiliati di Zyro

“Alcuni partner affiliati sono disposti a pagare una commissione elevata per i referral molto specializzati e mirati, quindi non oziare. Non aderire presto a un programma di affiliazione potrebbe significare un sacco di entrate perse ”.

Più naturale è una campagna di marketing di affiliazione sul sito web, maggiori sono le sue possibilità di successo.

Pensaci.

Se visiti frequentemente un sito web di giardinaggio per imparare a prenderti cura delle tue piante di casa, saresti più propenso a iscriverti a una rivista mensile di giardinaggio consigliata dal sito web o a iscriverti a un’app di fitness online?

2. Un elenco di indirizzi email

La realizzazione di potenti campagne di email marketing può anche essere sfruttata per scopi di marketing di affiliazione.

Conoscere bene il tuo pubblico ti consentirà di decidere se aggiungere link di affiliazione alle email o se è possibile eseguire campagne di affiliazione al 100%.

Ricorda questo: è probabile che gli uomini di 20 anni abbiano interessi diversi rispetto alle mamme di 30 anni con bambini piccoli.

3. Presenza social media

I social media sono un modo efficace per promuovere campagne di affiliazione, dal momento che oltre 3 miliardi di persone dei 7,5 miliardi del mondo si trovano lì.

Probabilmente ti sei imbattuto anche nella tua buona parte degli annunci di Facebook e Google.

Con una presenza abbastanza grande sui social media, puoi guadagnare un bel po’ di soldi gestendo campagne di affiliazione. Ricorda solo di rimanere fedele alla tua nicchia e di offrire valore al tuo pubblico.

Una buona regola empirica è mettersi nei panni del pubblico: se trovi un’offerta di affiliazione o una campagna inadatta o poco interessante, lo sarà anche il tuo pubblico.

Soldi extra tramite referral

Se pensavi che guadagnare denaro con i referral fosse solo per i grandi giocatori, dovresti riconsiderarlo.

Puoi fare in modo che un’azienda affiliata lavori per te e guadagnare online:

  • Conosci la tua nicchia: non scegliere campagne che non si adattino alle esigenze del tuo pubblico
  • Avere un sito Web, una buona lista di email marketing o una forte presenza sui social media
  • Scegli le campagne di affiliazione che meglio completano la tua nicchia e in cui operi
  • Ricevi un pagamento per ogni vendita, azione, click o visualizzazione di successo
  • Inizia il marketing di affiliazione il prima possibile o potresti perdere denaro nel lungo periodo
Uomo che lavora sul desktop del computer

4. Freelance e consulenza

Il più delle volte, le persone che vogliono fare soldi online non vogliono investire molto in anticipo. Oppure semplicemente non hanno i soldi per farlo.

Dopotutto, il 69% degli americani non ha abbastanza risparmi per coprire una spesa inaspettata di $1.000. Notizie tristi.

E ora per la buona notizia: liberi professionisti e consulenti possono guadagnare migliaia di dollari ogni mese.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un computer e internet per iniziare.

La potenza della tua rete professionale

Offrire la tua esperienza come libero professionista o come consulente è fantastico quando hai una grande rete professionale da cui attingere.

I siti di social media professionali come LinkedIn, renderanno consapevole la tua rete che tu e le tue abilità siete da affittare:

  • È possibile creare un aggiornamento dello stato o un post più approfondito, specificando in dettaglio i tipi di progetti a cui vorresti lavorare.
  • L’uso intelligente degli hashtag ti renderà visibile a una più ampia gamma di persone al di fuori della tua rete immediata e può offrire preziosi consigli su come promuovere i tuoi sforzi freelance (#freelance ha oltre 26 mila follower).
  • Parlare con la tua rete, sia durante il pranzo o il caffè o online, può renderti consapevole delle opportunità che altrimenti verrebbero nascoste nell’intranet di un’azienda.

Crea un profilo su piattaforme freelance

Se non te la senti ancora di provarci da solo – essere un imprenditore può essere scoraggiante – ci sono molte piattaforme online che mettono insieme aziende e liberi professionisti.

Siti web come Upwork e Fiverr offrono account gratuiti per liberi professionisti e consulenti che li aiutano a cercare clienti.

Coprendo tutti i tipi di campi diversi, dalla scrittura creativa e dalla progettazione grafica agli assistenti virtuali e alla consulenza aziendale, c’è letteralmente qualcosa per tutti.

Alcuni consigli su come iniziare:

  • Crea il tuo profilo. Mentre c’è concorrenza sui lavori aperti su questi siti web di concerti, puoi avere successo. Tutto ciò di cui hai bisogno è pazienza, tariffe ragionevoli e pezzi di portafoglio di alta qualità. Segna il tuo primo cliente e inizia.
  • Il tempismo è essenziale. Con così tanti liberi professionisti che fanno offerte per un lavoro, non perdere tempo a redigere un’offerta dettagliata per un lavoro che è stato pubblicato una settimana fa e che ha già fatto domanda per un centinaio di persone. Invece, salta sui nuovi posti di lavoro che non hanno ancora ricevuto molta attenzione e massimizza le tue possibilità.
  • Puoi fidarti di loro? Dovresti anche prestare attenzione a cose come il modo in cui i progetti passati del cliente sono stati valutati da altri freelance e se hanno un account verificato. Lavorare per buoni clienti ti farà risparmiare tempo e potenziali problemi.
Libri, penne, una mela e blocchi abc su un tavolo

5. Tutoraggio online e webinar

Sei bravo a gestire seminari? Puoi insegnare agli altri?

Quindi organizzare un webinar di marketing per un pubblico globale o semplicemente insegnare inglese ai bambini nelle Filippine potrebbe essere il tuo percorso di carriera online.

Grazie a internet, l’aiuto con tutto è a portata di mano tutto il giorno.

Il tutoraggio online è diventato sempre più popolare negli ultimi anni, con piattaforme come TutorMe, iTalki, Preply e molti altri, rendendo facile la creazione di un profilo gratuitamente.

Come iniziare a tutorare le persone online

Conosci un argomento o una materia perfettamente?

Ad esempio, se hai una conoscenza nativa di una lingua, puoi registrarti su una piattaforma di apprendimento delle lingue per tutorare gli altri nell’apprendimento della lingua.

I laureati possono aiutare gli studenti delle scuole superiori a fare i compiti senza qualifiche formali.

Le opportunità di condividere le tue conoscenze sono infinite. Quindi, vuoi condividere ciò che sai e aiutare a migliorare i loro voti, fiducia in se stessi o entrambe le cose?

Ecco come:

  • Decidi quali conoscenze puoi commercializzare e vendere. Questo può essere basato sulla tua educazione o interessi personali.
  • Evidenzia qualsiasi esperienza di insegnamento. Avere qualche esperienza di insegnamento professionale ti aiuterà sicuramente a migliorare la tua commerciabilità, ma non è certo un must per essere un tutor online di successo.
  • Trova una piattaforma di tutoraggio online che ti piace. Ce ne sono molte, quindi puoi provarne alcuni per trovare quale ti piace di più. Un’altra cosa da verificare: quanto ti addebiteranno per il servizio.
  • Inizia. Con tariffe orarie a partire da decine di dollari, il tutoraggio online può essere un modo semplice per fare soldi online, sperando di fare qualcosa che ti piace.

Parla con la folla tramite webinar

I webinar sono simili al tutoraggio online, ma con un gruppo di persone anziché una sola persona.

Hai il dono della parlantina? Usalo per comunicare la tua esperienza su un argomento particolare, sia per il tuo prodotto o servizio, sia per quelli di altri.

I webinar sono estremamente efficaci perché:

  • Sono coinvolgenti. Oltre il 70% dei leader delle vendite e del marketing garantisce i webinar come uno degli strumenti di vendita più importanti a loro disposizione. Poiché i webinar incoraggiano l’interazione tra il pubblico e il presentatore, il tempo medio di visualizzazione è di oltre 60 minuti.
  • Sono diversi. I webinar possono essere utilizzati in quasi tutte le situazioni aziendali. Puoi offrire a un potenziale acquirente, un’introduzione approfondita al tuo prodotto o servizio oppure puoi dire loro tutto sugli ultimi sviluppi della microbiologia.

Come avviare correttamente il tuo webinar

Poiché i webinar sono così utili, molte aziende in tutto il mondo li usano. Ma praticamente nessun CEO o CMO gestirà i webinar da soli – assumono invece professionisti.

Quindi, guadagnare soldi online organizzando un webinar per conto di un sito web di eCommerce specializzato in macchine da forno industriali.

Oppure organizza un webinar per condividere le tue conoscenze sulle risorse umane con un gruppo di persone che desiderano diventare professionisti delle risorse umane.

Un modo semplice per iniziare potrebbe essere quello di creare webinar protetti da password e quindi vendere l’accesso. Questo è particolarmente utile se hai bisogno di un modo più veloce per guadagnare online.

Un impegno più a lungo termine sarebbe quello di organizzare una serie di webinar su un argomento particolare, che è particolarmente efficace se puoi concentrarti sulla vendita delle tue competenze professionali.

E come realizzarlo in termini funzionali? Prenditi del tempo per testare varie piattaforme di webinar, come GoToWebinar e Zoom. La maggior parte hanno account gratuiti per iniziare.

Un team che parla in una sala conferenze con un laptop e un notebook sul tavolo

6. Tradurre

Proprio come puoi tutorare qualcuno in una lingua straniera, puoi anche utilizzare le tue abilità linguistiche per la traduzione.

In questo mondo in continua espansione e globale, l’internazionalizzazione è una forza trainante per molte aziende e puoi aiutarle a raggiungere il loro pubblico di riferimento, ma in un mercato completamente nuovo.

Puoi lavorare come traduttore per di più per integrare le tue entrate. Oppure, potresti prenderlo fino in fondo e farlo a tempo pieno; negli Stati Uniti, lo stipendio mediano per i traduttori è di oltre $50.000 all’anno.

Cosa puoi aspettarti?

A seconda del tuo livello di abilità, potresti tradurre una vasta gamma di diversi tipi di testo sia per le aziende che per gli individui.

Non solo le aziende avrebbero bisogno che i loro materiali di marketing e i contenuti web siano tradotti nella loro nuova lingua di destinazione, ma anche le persone che vivono in un paese straniero potrebbero aver bisogno di servizi di traduzione.

Alcune delle cose che potresti aspettarti di tradurre sono:

  • Materiale di marketing, ad esempio brochure e presentazioni
  • Contenuti dei social media, dai post alle descrizioni
  • Post e articoli di blog
  • Comunicati stampa
  • Contratti e documenti legali
  • Template email
  • Etichette
  • Certificati scolastici
  • Referenze lavorative
  • Contratti di locazione di appartamenti
  • CV e lettere di accompagnamento

Come iniziare

Il modo migliore per iniziare a guadagnare soldi come traduttore è creare un sito web per i tuoi servizi.

È anche una buona idea registrarsi su molti siti e piattaforme indipendenti, quindi tenere d’occhio i progetti di traduzione.

In alternativa, puoi contattare un’agenzia di traduzione e diventare un appaltatore per loro. La maggior parte delle agenzie ti chiederà di completare una traduzione di prova, di farti un’idea del tuo livello di abilità e dei tipi di traduzioni più adatti a te.

La flessibilità e la possibilità di lavorare da qualsiasi parte del mondo è ciò che rende la traduzione un modo popolare per fare soldi online, sia come lavoro secondario che come lavoro a tempo pieno.

Essere in grado di lavorare su molti progetti diversi in vari campi può essere sorprendente e persino creare nuove opportunità di carriera di cui non eri a conoscenza in precedenza.

Interpreta la lingua parlata

Un’altra forma di traduzione è l’interpretazione.

Traducendo la lingua parlata, puoi fare davvero la differenza nelle riunioni ufficiali o di lavoro.

Le tue abilità linguistiche possono aiutare tutti a capirsi e assicurare che tutti siano sulla stessa pagina.

Guadagna con le tue abilità linguistiche

Hai una conoscenza nativa di due o più lingue? Metti le tue abilità al lavoro e inizia a guadagnare soldi online:

  • Crea un sito web o registrati su piattaforme freelance o con un’agenzia di traduzione.
  • Imposta le tariffe orarie e per parola; valutali in modo competitivo.
  • Lavora sulle traduzioni per le aziende che conquistano nuovi mercati o aiuta gli espatriati che vivono all’estero.
  • Consenti ai dirigenti aziendali di avere riunioni efficaci – diventa un interprete.
Schermo iPhone che mostra app

7. App e economia dei lavoretti

Un altro modo per guadagnare soldi online è quello di abbracciare e sfruttare appieno l’app in continua espansione e l’economia dei lavoretti.

Chiediti questo:

  • Hai una stanza degli ospiti che rimane inutilizzata per lunghi periodi di tempo? Rendila disponibile per l’affitto su Airbnb e per guadagnare qualche soldo extra. Trova persone bizzarre e favolose con cui parlare – bonus. E anche se non hai spazio extra da affittare, potresti diventare un gestore di hosting Airbnb.
  • Potresti sfruttare il tuo giro in bicicletta di ritorno a casa dall’ufficio e consegnare un pasto o due sulla tua strada? Iscriviti come rider del calibro di Uber Eats o Foodora e guadagna qualche soldo ogni volta che va bene.
  • Hai un’auto parcheggiata sul tuo vialetto, che sembra dispiaciuta? Falla funzionare registrandola su Turo e affittandola ad altre persone.

Al giorno d’oggi c’è un’app praticamente per qualsiasi cosa; l’economia dei lavoretti è dove vuoi combinare i mondi online e offline per guadagnere soldi.

Perché usare le app per guadagnare online?

Le app sono diventate parte integrante della nostra vita quotidiana; anche i più piccoli sanno qual è la loro preferita.

Ma non si tratta solo di scroll e tocchi, né di contanti.

Ecco alcuni motivi per provare l’economia delle app:

  • Puoi essere il tuo capo. Avere il pieno controllo delle ore e come e quando vuoi lavorare.
  • Mettiti in forma mentre vieni pagato. L’uso della bicicletta per consegnare gli ordini di cibo fa battere forte il cuore.
  • Accendila quando le cose diventano noiose. Fare la spesa per altri che si annoiano? Prova invece a passeggiare con il cane.

Buona navigazione all’interno dell’app store del tuo dispositivo e trova modi per monetizzare le tue competenze e i tuoi interessi.

Ma assicurati di sapere in cosa ti stai cacciando.

Se stai pensando di affittare la tua stanza degli ospiti o tutta la tua casa, potresti voler controllare che al padrone di casa non dispiaccia. Oppure, se sei un proprietario di casa orgoglioso, dillo ai tuoi vicini.

Come conducente (che si tratti di un veicolo a motore o di una bicicletta fidata), dovrai verificare che la tua assicurazione copra tutto ciò che potrebbe succedere mentre sei impegnato a trasportare pasti o persone.

Fatti pagare con l’aiuto delle app

Avvicinati un po’ ai tuoi obiettivi finanziari e guadagna online:

  • Affittando la tua stanza degli ospiti o la cabina estiva
  • Unendoti al corriere alimentare o alla comunità di dog walking
  • Diventando un autista su chiamata
  • Vendendoi tuoi vestiti o vecchi mobili

Qualunque cosa tu stia prendendo in considerazione, probabilmente c’è un’app per questo.

Email marketing laptop su un tavolo con documenti e una pianta

8. Email marketing

L’email marketing può essere uno strumento di marketing molto potente, per non parlare di un modo fantastico per guadagnare soldi.

Nel 2019, ogni dollaro speso per l’email marketing valeva ben $42 in vendite generate. Parla di modi redditizi per fare soldi online…

Oltre 300 miliardi di email vengono inviate ogni giorno, quindi è sicuro affermare che l’email marketing è viva e vegeta.

Non importa se vuoi concentrarti sulla raccolta di un buon database e sull’invio di email per conto di altri, o sulla vendita di spazi pubblicitari nelle tue campagne di posta elettronica.

Entrambi i modi ti faranno guadagnare, perché l’email marketing di successo si riduce a due semplici cose: contenuti favolosi e il giusto pubblico di destinazione.

Diventa un esperto di marketing via email

È facile pensare all’email marketing solo come un modo per promuovere la tua attività e il tuo prodotto con una newsletter settimanale.

Pensa in grande.

L’email marketing può essere utilizzato per rimanere in contatto con i clienti precedenti, soprattutto se gestisci un’attività di eCommerce.

Hai in programma una vendita primaverile e vorresti premiare quei clienti fedeli dando loro un buono sconto? Vai avanti e invia loro un’email.

L’email marketing è anche un modo efficace per ricordare ai potenziali nuovi clienti che gli articoli sono rimasti nel carrello.

Oltre il 60% delle volte, una semplice email di promemoria porta i clienti a terminare gli ordini.

Iniziare con l’email marketing

Ci sono eccezioni, ma in genere, avrai bisogno di un sito web favoloso per attirare l’attenzione dei tuoi visitatori e farli iscrivere a una newsletter.

A volte, puoi premiarli sotto forma di un eBook o un codice di sconto – un omaggio, per così dire. Ad esempio, uno chef potrebbe distribuire gratuitamente dieci pagine delle loro ricette a quei visitatori che si iscrivono a una newsletter.

In alternativa, se gestisci un negozio eCommerce, potresti offrire un codice sconto del 15% ai nuovi abbonati.

Una volta che hai messo insieme una lista di email, puoi combinare le tue newsletter con le relative campagne di affiliazione o vendere spazio all’interno della tua email per annunci esterni.

Guadagnare online attraverso l’email marketing

Possedere la casella di posta dei tuoi visitatori (e la loro carta di credito) in pochi semplici passaggi:

  • Inizia a creare la tua lista email personale
  • Esegui potenti campagne di marketing per la tua attività
  • OPPURE, guadagna con campagne affiliate
  • Ancora meglio: affitta spazi pubblicitari nelle tue campagne email altamente lette
  • Gestisci l’email marketing di qualcun altro e fatti pagare
Persona che edita video su un laptop

9. Vlogging

Il mondo è tutto dedicato ai video in questo momento. È un modo fantastico non solo di fare soldi, ma anche di divertirsi.

E, se esprimere i pensieri in parole non è il tuo punto di forza, la gestione di un canale YouTube potrebbe adattarsi meglio a te.

La creazione di contenuti per YouTube o altre piattaforme di streaming come Twitch o Mixer, può essere un ottimo modo per guadagnare online.

Realizza cortometraggi o un talk show settimanale

Il cielo è il limite quando si tratta dei tipi di contenuti che puoi caricare su Youtube. Tuttavia, i principi per guadagnare denaro su YouTube sono semplici:

  • Condividi ciò a cui sei veramente interessato. Non sarai in grado di sostenere un canale su un argomento che non ti interessa. Non farlo per soldi.
  • Le opinioni contano. Più visualizzazioni ottengono i tuoi contenuti, più soldi puoi guadagnare consentendo il posizionamento degli annunci prima e dopo i tuoi video.
  • Fai crescere il tuo canale. Le entrate ottenute tramite gli annunci vengono calcolate sulla base di ogni mille visualizzazioni, quindi più accresci il tuo canale, più facile sarà guadagnare un sacco di soldi.
  • I contenuti coerenti che piacciono agli spettatori sono qualcosa a cui YouTube stesso attribuisce molta importanza al momento di decidere chi accettare per il proprio programma partner. La pazienza è la chiave per monetizzare con successo la tua piattaforma YouTube.

Streaming live, la strada per il successo

Quando si tratta di piattaforme di streaming video come Twitch o Mixer, guadagnare una base di abbonati fedeli può fare davvero la differenza nel tuo reddito. Il nostro miglior consiglio: diventa estroverso, se non lo sei già.

Con ogni abbonamento che porta un paio di dollari al mese, funziona come chat e vantaggi speciali per gli abbonati, per non parlare delle donazioni in generale, possono aumentare sostanzialmente le entrate totali.

Non sorprende, ma i videogiochi sono tra le categorie più redditizie su Twitch e Mixer. Anche talk show e canali artigianali vanno bene.

Come nel caso dei blog, più lunghi e coerenti sono i tuoi sforzi, maggiori sono le probabilità che tu possa trarre vantaggio dai ricavi pubblicitari e dal supporto della community. In forma monetaria.

Entrate passive da fatturato pubblicitario

Se non sei timido di fronte a una telecamera, inizia con il vlogging e guadagna soldi online in pochissimo tempo:

  • Imposta un canale YouTube o uno streaming
  • Sii coerente nei tuoi caricamenti e nella qualità dei tuoi contenuti
  • Interagisci con il tuo pubblico
  • Crea chat degli abbonati e vantaggi del canale
  • Monetizza i tuoi video per le entrate pubblicitarie e guadagna online
  • Crea contenuti che ti piacciano e che il pubblico segua
Tablet e documenti con grafici su un tavolo

10. Sondaggi e immissione dei dati

La conoscenza è potere, quindi cosa fanno le aziende? Si affidano ovviamente al processo decisionale basato sui dati.

Avere polso di ciò che i consumatori vogliono, può creare o distruggere un’azienda. In questi giorni, la personalizzazione è la chiave per migliorare l’esperienza dell’utente.

Prendi spunto dai sondaggi online.

Per chiunque si chieda come fare soldi da casa, prendere parte a sondaggi potrebbe essere la risposta, o almeno una parte di essa.

Rispondi alle domande per guadagnere soldi

Tutti abbiamo opinioni sulla maggior parte delle cose nella vita. Puoi trasformare le tue in dollari.

Per iniziare, è bene comprendere alcune cose fondamenti sui sondaggi online:

  • Ci sono sia aziende che organizzano sondaggi per se stesse sia quelle specializzate nella realizzazione di vari sondaggi per i propri clienti aziendali.
  • Di solito, le società di sondaggi premiano i consumatori con pochi dollari per un sondaggio completato.
  • Siti come Swagbucks, Springboard Panel, Harris Poll Online e MintVine consentono ai consumatori d’iscriversi e rispondere ai sondaggi in cambio di denaro o buoni regalo.
  • La maggior parte dei siti utilizza un sistema a punti; ogni sondaggio vale un certo numero di punti. Pertanto, a più sondaggi risponderai, più potrai guadagnare.
  • Dopo aver raccolto abbastanza punti, il consumatore può usarli come vuole.

I sondaggi sono un punto di partenza facile, se ti stai ancora chiedendo come guadagnare online.

Tuttavia, dovremmo dire che è più un lavoretto secondario che uno a tempo pieno, a meno che tu non riesca a segnare appuntamenti del focus group o entrare in alcune prove dei consumatori, entrambe possono anche essere fatte online.

Vale la pena ricordare che, mentre la maggior parte delle aziende utilizza i tuoi dati e risponde in modo responsabile, ci sono altri che potrebbero non avere il tuo interesse in mente.

Assicurati d’iscriverti solo ai sondaggi rispettati e attendibili, altrimenti potresti trovare la tua casella di posta inondata di spam.

Fai risparmiare tempo a qualcuno e inserisci i dati

L’immissione dei dati, a sua volta, implica l’inserimento e l’aggiornamento di diversi tipi di dati.

Tradizionalmente, l’immissione dei dati faceva riferimento all’aggiornamento dei record manuali nei database dei computer, ma al giorno d’oggi il termine ha un significato più ampio.

Siti web come FlexJobs e Microworker consentono ai liberi professionisti diversi modi per guadagnare denaro intraprendendo brevi attività d’immissione dei dati.

Con l’ascesa del controllo vocale, le aziende sono alla ricerca di trascrittori audio, pagando ovunque tra un paio e oltre venti dollari per ora di trascrizione.

Un sito utile per un aspirante trascrittore è Scribie.

Guadagna online con il minimo impegno di tempo

Desideri provare a guadagnare soldi online, ma senza un impegno troppo grande?

Ecco cosa dovresti fare:

  • Iscriviti ai siti web dei sondaggi rispettati
  • Rendi i sondaggi un’abitudine quotidiana
  • Accumula punti per lo scambio di denaro o buoni regalo online
  • Inizia a trascrivere audio
  • Assumi brevi attività d’immissione dei dati su siti come FlexJobs
Persona con un maglione lavora su un laptop

Modi diversi per guadagnare online

Fare soldi online non è necessariamente difficile, richiede tempo o intimidisce. Il più delle volte hai solo bisogno di un po’ d’immaginazione, creatività e una connessione internet decente.

Tutto dipende dal tempo che hai a disposizione e dalle tue abilità o interessi.

È possibile impostare un profilo freelance o consulente a tempo pieno o procurarsi alcune ore la sera come autista Uber. O forse la tua passione risiede nella scrittura indipendente, nel blog o nei videogiochi?

Qualunque sia il tuo percorso, è probabile che ci sia un modo per essere pagato mentre lo fai.

L’unica cosa di cui hai bisogno per tutto è un sito web.

Sia che tu voglia commercializzare te stesso come uno spettacolo personale o un’azienda, avere un sito web non è più un privilegio, ma un must.

Con strumenti intelligenti come Zyro, puoi avviare il tuo sito web, blog o negozio online in pochi minuti.

Ma non lasciarti ingannare. Inoltre non c’è nessun codice di abbigliamento e nessun capo quando si spinge e si può guadagnare online, nessuno è responsabile del tuo successo, tranne te stesso.

Sii creativo, pensa fuori dagli schemi e lavora sodo: il meglio arriverà.

Scritto da

Avatar dell'autore

michelazenone

Unisciti alla conversazione

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.