Solo per un Periodo Limitato - Risparmia fino al 69 %

05

:

Giorni

10

:

Ore

43

:

Minuti

15

Secondi

Zyro blog

Tutti gli argomenti
Blog eCommerce Design Elementi essenziali del web Idee imprenditoriali Ispirazione Marketing Suggerimenti piccole imprese

15 Idee Reddito Passivo per Guadagnare di Più nel 2021

Idee reddito passivo

Ci ricordiamo tutti del 2020, vero?

Bene, dato il tumulto francamente senza precedenti, ha assolutamente senso che molte persone siano a caccia di lavoretti secondari e flussi di reddito passivi per portare a casa qualche soldo extra e creare benessere.

Sia che tu stia cercando di lavorare meno (o per niente) o semplicemente di ricaricare il tuo reddito normale con un piccolo extra in più, il tuo conto bancario sarebbe senza dubbio grato per una piccola entrata di denaro.

Non c’è motivo per cui dovresti lavorare sodo per guadagnare di più. In effetti, ci sono molti modi per generare reddito passivo senza investire gran parte del tuo tempo o del tuo lavoro.

Quindi, se stai cercando idee reddito passivo, sei nel posto giusto. In questo articolo, esponiamo una serie di modi per guadagnare un reddito passivo e spieghiamo i maggiori pro e contro di ciascuno.

Va bene, ma cosa rende passivo il reddito?

In sostanza, avviene quando non è necessario dedicare troppi sforzi continui in un flusso di entrate (AKA che vive il sogno).

A differenza della maggior parte dei lavori, che richiedono di timbrare il cartellino per 8 ore al giorno, si tratta di idee o progetti di business redditizi che puoi praticamente impostare e dimenticare.

Quindi, dai un’occhiata a tutte le nostre idee reddito passivo e vedi se c’è una corrispondenza per i tuoi interessi.

1. Apri un negozio online

Negozio online Stoic Shirt

Desideroso di passare ai prodotti?

Anche se potrebbe sembrare un’operazione di grandi dimensioni, gestire un negozio online di piccole e medie dimensioni non ha necessariamente bisogno di occupare troppo tempo.

Anche se potresti non essere in grado di avere esattamente il reddito passivo, poiché devi fare un po’ di manutenzione del tuo sito web e del tuo inventario, investire in un negozio online scalabile è un ottimo modo per fare soldi online.

A proposito, se desideri avviare un negozio online, assicurati di utilizzare una piattaforma affidabile come Zyro per configurarlo.

Pro di un negozio online

  • Vendi qualsiasi cosa. Qualunque sia la gamma di prodotti che scegli di offrire, probabilmente c’è una nicchia per te.
  • Entrate dirette. Questa è un’idea di reddito passivo in cui il denaro arriva direttamente a te per ogni prodotto venduto.
  • Scalabile. Da spiccioli a migliaia di euro, un negozio online può fare soldi a breve e a lungo termine.

Contro di un negozio online

  • Lavori in corso. Questa non è una delle migliori idee reddito passivo se non vuoi fare nulla mentre guadagni.
  • Stagionale. A seconda di ciò che vendi, è possibile che non guadagnerai molto in determinati periodi dell’anno.
  • Costoso. L’acquisto di azioni e la gestione dell’inventario consumeranno i tuoi flussi di reddito passivo.

Un esempio di un negozio online di successo

Per vedere come un negozio online può essere fatto bene, controlla Forrest, un’azienda lituana che utilizza un negozio Zyro per offrire delizie commestibili e aromatiche.

2. Avvia un blog

Un blog è il modo perfetto per convertire la tua passione esistente in ricchezza. Indipendentemente da ciò che ti interessa o hai da dire, ci sarà un pubblico là fuori desideroso di leggerlo.

A breve termine, un blog è un buon posto per condividere i tuoi pensieri e le tue intuizioni su quasi tutto, e nel tempo l’attenzione e il traffico che riesci a portare al tuo blog possono diventare un modo per guadagnare entrate extra.

Sia che pubblichi annunci, aggiungi link di affiliazione o alleghi un negozio online, il tuo blog può generare entrate passive in vari modi.

Pro di gestire un blog monetizzato

  • Copri qualsiasi argomento. Qualunque cosa ti interessi, un blog è un posto in cui trasformare l’argomento dei tuoi sogni in flusso monetario.
  • Genera traffico continuo. Una volta che il tuo blog è attivo e funzionante e hai una fonte di traffico affidabile, è facile sostenersi.
  • Indipendente. Non è necessario collaborare con nessun altro per avviare il tuo blog. È uno dei flussi di reddito passivo che puoi controllare completamente da solo.

Contro di gestire un blog monetizzato

  • Reddito indiretto. Un blog non è un flusso di reddito passivo a sé stante; devi ancora monetizzarlo.
  • Lavori in corso. A differenza di altre idee reddito passivo, un blog richiede aggiornamenti e manutenzione regolari per assicurarti di continuare a guadagnare.
  • Competitivo. La maggior parte dei blog fatica a guadagnare in un mercato già competitivo.

Un esempio di un blog di successo

Un ottimo esempio del tipo di libertà di cui può godere un blogger di successo è Nomadic Matt. Monetizzando il suo blog di viaggio, Matt non solo finanzia il proprio stile di vita nomade, ma ne trae profitto.

3. Crea un corso online

Donna che offre un corso online

Questo è per le persone esperte là fuori che vogliono trasformare la loro intelligenza in ricchezza.

A differenza delle lezioni online o dell’insegnamento tradizionale, i corsi online preregistrati devono essere registrati solo una volta, quindi acquistati e acceduti dagli studenti ogni volta che vogliono imparare ciò che hai da offrire.

Qualsiasi cosa, dal pianoforte per principianti all’ingegneria aerospaziale, può essere insegnata online, quindi qualunque sia la tua esperienza, c’è la possibilità di guadagnare. Le tue abilità sono il prodotto.

Pro del creare un corso online

  • Ampio pubblico. I corsi online sono un ottimo modo per guadagnare denaro indipendentemente dalle competenze che devi condividere.
  • Basso investimento. Puoi creare un corso online praticamente gratuitamente da casa.
  • Alto profilo. Se vuoi avere un’immagine pubblica, un corso online è un reddito passivo che ti farà emergere.

Contro del creare un corso online

  • Investimento di tempo iniziale. Prima di iniziare a guadagnare un reddito passivo, devi impegnarti per creare un corso online a breve termine.
  • Sono richieste conoscenza e specializzazione. Per guadagnare denaro attraverso un corso online, devi essere in grado di offrire una vera esperienza.
  • Dipendente dalle piattaforme. La maggior parte dei corsi online sono ospitati su piattaforme di terze parti.

Un esempio di un corso online di successo

Un corso online che amiamo è Learn How to Farm Mushrooms the Low Tech Way di GroCycle. Il corso interessante e informativo è un grande flusso di reddito aggiuntivo per i coltivatori di funghi che lo mettono insieme.

4. Vendi prodotti digitali

Persona che legge un ebook su un tablet

Oltre a vendere prodotti fisici tramite un negozio online, potresti anche scegliere di vendere download digitali. Di solito si tratta di un tipo di supporto che le persone vogliono utilizzare sui loro telefoni o computer.

La maggior parte dei tipi di progetti digitali creativi possono essere venduti come download digitali, inclusi ma non limitati a:

  • eBook
  • Software
  • Musica e audio
  • Grafica e arte digitale
  • Fotografie
  • PDF

Il concetto di vendita funziona allo stesso modo di qualsiasi prodotto venduto online, ma invece di ottenere informazioni sulla spedizione, fornisci ai tuoi clienti un link per scaricare il prodotto che stanno cercando.

Pro di vendere prodotti digitali

  • Download illimitati. Non c’è limite al numero di persone che possono acquistare e scaricare i tuoi prodotti.
  • Nessun inventario. Non è necessario gestire le scorte o spedire articoli al cliente.
  • Costantemente scalabile. Puoi sempre aumentare il tuo reddito di più dagli stessi prodotti.

Contro di vendere prodotti digitali

  • Investimento di tempo iniziale. Sviluppare un prodotto digitale per il download significa investire una discreta quantità di tempo e possibilmente denaro nel progetto.
  • Rischio di copie. C’è una probabilità deludentemente alta che qualcuno ti rubi l’idea per fare soldi con la tua creazione.
  • Mercato di nicchia. Molti prodotti digitali interessano solo un pubblico limitato, il che li rende difficili da vendere su larga scala.

Un esempio di azienda di prodotti digitali di successo

Per un ottimo esempio di azienda che vende prodotti digitali, dai un’occhiata a VFXnut. L’azienda produce e vende elementi video da utilizzare nei video di YouTube. Rendono più facile e veloce per i creativi trovare il filmato di cui hanno bisogno.

5. Marketing di affiliazione

Uomo al computer che fa marketing di affiliazione

Probabilmente hai già sentito parlare di marketing di affiliazione, ma sapevi che è una delle idee reddito passivo più popolari (e redditizie)?

Il marketing di affiliazione implica che tu (l’editore) invii traffico a società di terze parti (l’inserzionista) e intaschi una quota delle entrate che realizzano dalle vendite.

Che tu abbia un blog, un podcast, un canale YouTube o solo una mailing list, tutto ciò di cui hai bisogno per generare denaro tramite gli affiliati è un po’ di traffico rilevante.

Le aziende nella maggior parte dei settori gestiscono programmi di affiliazione, quindi puoi praticamente scegliere la nicchia che ritieni prometta la maggiore ricchezza.

Questa idea per fare soldi è perfetta per coloro che vogliono davvero mantenere le cose passive.

Pro del marketing di affiliazione

  • Rendimenti elevati. Gli affiliati di successo possono guadagnare milioni ogni anno.
  • Flusso di reddito passivo. Questo è uno dei flussi di reddito passivo più puri che ti consente di guadagnare mentre dormi.
  • Reddito B2B. Vieni pagato dalle aziende, il che significa che non devi trattare con i clienti da solo.

Contro del marketing di affiliazione

  • Competitivo. Poiché è una delle idee reddito passivo più semplici, il marketing di affiliazione è un settore super competitivo.
  • Dipendente. Ti affidi a società partner di terze parti per guadagnare denaro; il marketing di affiliazione non è entrate dirette.
  • Solo una quota. Ricorda che guadagnerai solo una piccola percentuale delle entrate realizzate dai tuoi partner.

Un esempio di affiliazione di succeso

Ci sono buone probabilità che tu abbia sentito parlare di Skyscanner. Il sito di confronto dei prezzi consente agli utenti di trovare le migliori offerte su voli e vacanze, ma lo sapevi che ricava la maggior parte dei suoi guadagni dal marketing di affiliazione?

6. Conto di risparmio ad alto rendimento

Ragazza con risparmi

I conti ad alto rendimento sono una forma di conto bancario di risparmio assicurato a livello federale e offrono tassi di interesse di gran lunga superiori alla media dei conti bancari.

Mentre un conto normale potrebbe attualmente farti guadagnare circa lo 0,07% annuo sull’importo che hai nella tua banca, un conto ad alto rendimento potrebbe arrivare fino all’1,5%.

Questa è la forma perfetta di reddito passivo se possiedi già una quantità di capitale di avviamento e al momento non hai altre grandi idee su cosa farne.

Nel tempo, i conti ad alto rendimento rappresentano una forma di reddito affidabile.

Pro di un conto di risparmio ad alto rendimento

  • Reddito affidabile. Poiché questi tipi di conti di risparmio sono garantiti a livello federale, sono uno dei posti più sicuri in cui conservare i tuoi soldi.
  • Risparmio a lungo termine. Questa è un’ottima opzione se speri di risparmiare denaro per un lungo periodo di tempo.
  • Nessun lavoro. Poiché questo stile di risparmio richiede solo di depositare del denaro su un conto di risparmio, è una delle forme di reddito più passive.

Contro di un conto di risparmio ad alto rendimento

  • Nessun ritorno enorme. A circa l’1,5% all’anno per i tassi di interesse medi, questa forma di risparmio paga solo se si dispone di una grande quantità di capitale all’inizio.
  • Nessun guadagno a breve termine. Probabilmente dovrai aspettare alcuni anni con i tuoi soldi in banca prima di iniziare a vedere rendimenti decenti sui tuoi investimenti.
  • Lega il capitale. Anche se i tuoi soldi sono investiti in un conto ad alto rendimento, non sarai in grado di accedervi o dovrai affrontare sanzioni se vai nel profondo.

Un esempio di un conto di risparmio ad alto rendimento

Vio Bank è una banca online che consente agli utenti di accedere ai suoi servizi di conti ad alto rendimento con depositi a partire da $100.

7. Indice azionario

Screen con azioni

Notoriamente, probabilmente l’investitore di maggior successo di tutti i tempi, Warren Buffett, ha raccomandato di diventare un investitore in azioni indicizzate come un modo per assicurarsi un reddito passivo nel mercato azionario per la vita futura.

Un fondo indicizzato è una forma di fondo comune, che trasporta azioni per tutti i titoli all’interno di un indice specifico. Ciò significa che la performance del fondo, e quindi il denaro che stai investendo, segue la performance dell’indice nel suo complesso.

In quanto reddito passivo, investire in azioni indicizzate è simile ad avere risparmi in un conto ad alto rendimento, ma con un po’ più di potenziale rischio e rendimento.

Pro di un’azione indicizzata

  • Commissioni basse. Le commissioni associate all’acquisto e alla gestione di azioni indicizzate su una piattaforma di investimento tendono a essere notevolmente inferiori rispetto ad altri tipi di azioni.
  • Tasse basse. In generale, le azioni indicizzate generano un reddito imponibile inferiore rispetto alle azioni che pagano dividendi comparabili.
  • A basso rischio. Si tratta di azioni altamente diversificate, che la rendono un’ottima scelta per investimenti a basso rischio.

Contro di un’azione indicizzata

  • Legato a un indice. Poiché la performance del denaro che stai investendo è legata a un indice, ti godrai i massimi del mercato azionario ma dovrai subire i minimi.
  • Spese di gestione. Per evitare di trovarti a fare i conti con i capricci dei mercati, è saggio avere un gestore di fondi che gestisca attivamente i tuoi soldi, il che aumenterà le commissioni.
  • I profitti vengono calcolati in media. Poiché il tuo titolo è diversificato in tutto il mercato, sei a rischio di essere limitato da titoli con performance inferiori.

Un esempio di un’azione indicizzata

Il Dow Jones Industrial Average è un indice che replica le azioni delle prime 30 società con rating negli Stati Uniti.

8. Mercato immobiliare

Strade e case

Il settore immobiliare potrebbe sembrare il tipo di investimento riservato ai ricchi, ma con l’aiuto dei fondi comuni di investimento immobiliare, chiunque può ottenere una quota dell’azione.

Un fondo di investimento immobiliare è un’organizzazione che possiede e gestisce immobili ma consente agli investitori di qualsiasi dimensione di investire in proprietà e raccogliere i frutti sotto forma di dividendi.

Ciò significa che non è necessario acquistare la proprietà a titolo definitivo o nemmeno pensare alla sua gestione. Devi semplicemente investire un importo con cui ti senti a tuo agio e godere di un reddito passivo in linea con le dimensioni del tuo investimento.

Pro degli investimenti immobiliari

  • Non è necessario acquistare. Non è necessario investire tutti i soldi nell’acquisto di proprietà per generare reddito passivo.
  • Proprietà gestite per te. Puoi impostarle e dimenticarle mentre il trust gestisce le proprietà in cui hai investito.
  • Rendimenti relativamente alti. Per la quantità di rischio che stai assumendo, questa forma di investimento è relativamente redditizia.

Contro degli investimenti immobiliari

  • Mancanza di controllo. Se un trust gestisce una proprietà per tuo conto, non avrai molto da dire su come viene gestita.
  • Mercato imprevedibile. Dal momento che molti trust investono in vacanze o affitti a breve termine, c’è sicuramente un rischio correlato al mercato.
  • Lento in scala. Poiché sei legato a proprietà specifiche, è difficile scalare rapidamente questo tipo di investimento.

Un esempio di un investimento immobiliare di successo

Uno dei trust più noti negli Stati Uniti è il Federal Reality Investment Trust.

9. Vendi oggetti usati sui social media

4 schermi che mostrano le caratteristiche dei negozi Facebook

Certo, le piattaforme di social media sono ottime per giudicare i vecchi amici di scuola e scoprire qual è l’attuale lamentela del tuo strano zio, ma sono anche un’opportunità di guadagno che aspetta solo di essere rivendicata.

Indipendentemente dal fatto che una piattaforma di social media abbia o meno un mercato formale (per le tue informazioni, siti come Facebook e Instagram lo fanno), ci sono ancora molte persone disposte a separarsi dai soldi per affari di seconda mano.

Se stai solo cercando di guadagnare qualche soldo, puoi rovistare nel tuo armadio per vedere cosa non ti serve più che qualcuno potrebbe comprare. Tuttavia, ci sono molti utenti che guadagnano bene acquistando oggetti usati e girandoli per un profitto.

Qualunque sia l’approccio scelto, questo può essere un vero e proprio spinner di denaro.

Pro di vendere oggetti usati sui social media

  • Avvio veloce. Finché hai qualcosa da vendere che qualcuno sarebbe interessato ad acquistare, puoi iniziare a realizzare entrate passive all’istante.
  • Vendi qualsiasi cosa. Finché è legale e qualcuno lo comprerà, puoi vendere tutto ciò che ti piace sui social media.
  • (Di solito) esentasse. Se vendi semplicemente oggetti personali, probabilmente non dovrai pagare le tasse su questo reddito.

Contro di vendere oggetti usati sui social media

  • Lavoro costante. Acquistare e vendere sui social media richiede un po’ di lavoro, quindi non guadagnerai soldi mentre dormi.
  • Rendimenti bassi. A meno che tu non possa comprare a prezzi molto bassi e vendere a prezzi molto alti, otterrai margini modesti con questo flusso di reddito passivo.
  • Rischioso. Se non c’è nessuno interessato ai beni che hai comprato per vendere, è probabile che tu perda del capitale.

Un esempio di venditore sui social di successo

Un rivenditore affermato che ha sfruttato al massimo le opportunità che la vendita sui social media ha da offrire è Hats Unlimited con sede in California. L’apertura di un negozio Facebook ha consentito all’azienda di raggiungere nuovi clienti e vendere migliaia di cappelli in più.

10. Apri un canale YouTube

Registrazione di un video YouTube con un ragazzo con una videocamera e un microfono

Vuoi diventare famoso? Hai la passione per qualcosa?

Con YouTube, puoi mostrare la tua faccia al mondo mentre fai di più nel frattempo.

Se hai nuova un’idea di contenuto, qualcosa da dire, idee da condividere o semplicemente alcuni video divertenti da caricare, puoi entrare nello spirito di guadagno con la piattaforma.

I creator di successo possono ottenere denaro dagli annunci che vengono riprodotti nei loro video, nonché dalle sponsorizzazioni, dagli annunci di affiliazione, dalla vendita dei propri prodotti e altro ancora.

Se sei in grado di trasformare il tuo canale YouTube in un influencer nella tua nicchia, puoi guadagnare soldi veri e beneficiare degli omaggi del brand.

Pro dell’aprire un canale YouTube

  • Basso investimento. L’apertura di un account YouTube è gratuita e puoi registrare filmati decenti sulla maggior parte degli smartphone moderni.
  • Alto profilo. Se vuoi avere un profilo pubblico, mostrare la tua faccia su YouTube è un ottimo modo per iniziare.
  • Enorme potenziale di ritorno. I migliori YouTuber vengono pagati centinaia di migliaia al mese per i loro contenuti.

Contro dell’aprire un canale YouTube

  • Alta concorrenza. Milioni di persone caricano contenuti su YouTube ogni giorno, quindi è difficile farsi sentire in mezzo a tutto il frastuono.
  • Affidarsi alla piattaforma. Tutti i flussi di reddito relativi a un canale YouTube dipendono dalla piattaforma.
  • Difficile guadagnare soldi. Carica tutti i soldi che vuoi, ma non aprirai un flusso di entrate adeguato a meno che tu non abbia un vasto pubblico.

Un esempio di un canale YouTube di successo

Daily Dose of Internet raccoglie raccolte di video clip da tutto il web, accreditando i creatori, ovviamente. Con oltre 10 milioni di abbonati e milioni di visualizzazioni per ogni video, il canale guadagna sia dagli annunci che dal proprio negozio di merchandising.

11. Avvia un Podcast

Registrazione di un Podcast

Analogamente a YouTube, i podcast sono il progetto di guadagno ideale per le persone con qualcosa che vogliono dire e hanno una passione per un determinato argomento.

Il podcasting ha visto un enorme aumento di popolarità negli ultimi 5 anni, con tutto, dalle notizie e analisi politiche al vero crimine e ai riassunti dei reality TV, ascoltati da milioni di persone in tutto il mondo.

L’ampiezza degli argomenti trattati dai podcast rende facile trovare un pubblico all’interno di qualsiasi nicchia che ti interessa riempire.

Il podcasting condivide un’altra somiglianza con YouTubing in quanto non è un flusso di entrate diretto, ma richiede invece di monetizzarlo. Questo lascia la porta aperta a una serie di flussi di entrate da un solo podcast, massimizzando i soldi che guadagni.

Pro di aprire un podcast

  • Basso investimento. Finché puoi permetterti un laptop e alcune apparecchiature di registrazione di base, puoi iniziare a fare entrate passive da un podcast domani.
  • Sono richieste solo abilità di base. Anche se migliorerai nel tempo, puoi iniziare e guadagnare denaro con il podcasting con poca abilità.
  • Può essere divertente. Di tutte le idee reddito passivo in questo elenco, questa probabilmente ha il più alto potenziale di essere piacevole.

Contro di aprire un podcast

  • Alta concorrenza. Ci sono decine di migliaia di podcast là fuori, rendendo difficile sfondare e guadagnare entrate passive.
  • Hai bisogno di una buona prospettiva. Per iniziare con il podcasting, hai bisogno di una buona idea per attirare l’attenzione.
  • Reddito indiretto. Poiché le tue entrate verrebbero probabilmente dalla pubblicità o dagli abbonamenti, questo è un modo meno diretto per guadagnare denaro come un lavoro secondario.

Un esempio di un podcast di successo

Un grande podcast con un grande seguito e migliaia di ascoltatori ogni settimana è Behind the Bastards. Lo spettacolo guadagna dalla pubblicità e dal suo negozio di merchandising.

12. Pubblicità automobilistica

Macchina con pubblicità

Possiedi un’auto? Fantastico, puoi trasformarla in reddito passivo.

La pubblicità per auto implica che il tuo veicolo venga stampato con annunci per un’azienda specifica. Mentre guidi, le persone vedranno gli annunci.

Lavorando con aziende come Carvertise di Wrapify puoi ottenere praticamente qualsiasi veicolo che hai coperto con annunci, a condizione che tu abbia una patente con tutti i punti e che guidi attivamente.

Questo è un metodo di pubblicità non convenzionale e a basso volume che può farti guadagnare un po’ di più.

Pro della pubblicità automobilistica

  • Costo di guida compensato. Le auto di solito sono solo una spesa, in questo modo diventano invece un modo per portare denaro.
  • Scegli gli inserzionisti. A differenza di molte pubblicità online, hai la possibilità di scegliere tra gli inserzionisti.
  • Guadagna offline. Se stai cercando un metodo per guadagnare un po’ di reddito passivo senza ricorrere a internet, questa è una soluzione semplice.

Contro della pubblicità automobilistica

  • È letteralmente sulla tua macchina. Se non ti senti a tuo agio a guidare con gli annunci sul tuo veicolo, non vale la pena investire in questo.
  • Non scalabile. A meno che tu non abbia intenzione di guidare più di un’auto alla volta, sei limitato a un solo veicolo.
  • Non un reddito enorme. Potresti aspettarti in media circa $100 per andare in giro con gli annunci sulla tua auto.

Un esempio di pubblicità automobilistica

Dai un’occhiata a Carvertise se sei interessato a fare pubblicità con la tua auto.

13. Affitta su Airbnb

Landing page di Airbnb

Hai una stanza libera? Inseriscilo sul sito di case vacanze Airbnb.

Le proprietà in affitto nelle migliori località possono guadagnare un sacco di soldi ogni notte, il che significa che anche se hai solo una stanza singola gratuita e l’affitti solo per poche notti al mese, puoi comunque guadagnare un po’ di entrate dalla piattaforma.

Il bello dell’affittare il tuo spazio libero su Airbnb è che puoi decidere quando sei felice che le persone rimangano e quando preferisci avere lo spazio per te.

Puoi anche affittare la tua casa quando parti per le vacanze, il che significa che puoi coprire parte del costo della tua vacanza con quella di qualcun altro.

Pro di affittare su Airbnb

  • Monetizzare lo spazio esistente. Con Airbnb, puoi iniziare a guadagnare come reddito passivo da una stanza degli ospiti che altrimenti sarebbe vuota.
  • Non (necessariamente) tassato. Nella maggior parte dei casi, non è necessario pagare le tasse sul reddito che guadagni da Airbnb, ma solo i costi di servizio.
  • Nessuna competenza. In questo modo, chiunque può incassare una proprietà in affitto senza la necessità di competenze specifiche.

Contro di affittare su Airbnb

  • Condivisione del tuo spazio. Stai lasciando che degli estranei entrino nel tuo spazio, che potrebbe essere la tua casa.
  • Manutenzione costante. Dovrai mantenere pulito e in buone condizioni lo spazio che affitti.
  • Leggi regionali. Molti luoghi in cui Airbnb sfida il commercio turistico locale hanno normative contro i potenziali affittuari.

Un esempio di un affittuario Airbnb di successo

Per vedere il modo migliore per creare un profilo Airbnb, controlla l’elenco di Joost per la sua lussuosa suite con vista sul canale nel cuore della città ad Amsterdam. Questo elenco mostra come le proprietà in affitto attirino l’attenzione degli utenti sul sito.

14. Noleggio di depositi

Vani di depositi

Se non hai abbastanza spazio nella tua casa o appartamento per riporre tutti i tuoi effetti personali, potresti rivolgerti a un fornitore di self-storage per spazio extra. L’affitto è generalmente inferiore a quello di uno spazio residenziale e puoi entrare e uscire a tuo piacimento.

Il settore del self-storage vale attualmente l’incredibile cifra di 38 miliardi di dollari all’anno e, sebbene si possa pensare che le grandi aziende vincolino la proprietà delle unità, ben il 73% di tutte le unità di self-storage sono di proprietà di privati ​​o piccole imprese.

L’acquisto di magazzini o il loro affitto in sublocazione può essere una grande fonte di denaro per realizzare un reddito passivo.

Pro del noleggio di depositi

  • Non è necessario alzare un dito. In generale, le persone possono accedere ai loro depositi senza la tua assistenza, tutto ciò di cui devi preoccuparti è la manutenzione generale, rendendola un reddito ragionevolmente passivo.
  • Rendimenti elevati. Questa è un’industria da miliardi di dollari con il potenziale per un sacco di soldi se la tua posizione è giusta.
  • Reddito affidabile. Poiché le persone tendono ad affittare spazi di archiviazione a lungo termine, è relativamente facile prevedere il tuo reddito di mese in mese.

Contro del noleggio di depositi

  • Infrastruttura. A differenza delle idee reddito passivo online in questo elenco, gli affitti di archiviazione sono legati a un luogo specifico e richiedono una discreta quantità di infrastrutture.
  • Ridimensionamento lento. Andando avanti con le idee reddito passivo, questi noleggi di magazzini sono relativamente difficili da scalare rapidamente, poiché sono basati sulla posizione e richiedono una notevole quantità di capitale.
  • Assicurazione. È probabile che l’assicurazione costituisca una delle principali preoccupazioni e costi in quanto operatore di un magazzino o struttura di auto-stoccaggio.

Un esempio di noleggio di depositi di successo

L’804esimo uomo più ricco del mondo, B. Wayne Hughes, ha stabilito la sua fortuna di 3 miliardi di dollari nel settore del noleggio di magazzini.

15. Crea un’app

Schermo iPhone che mostra app

Hai una soluzione digitale a un problema quotidiano? Forse hai escogitato un nuovo fantastico modo per connettere le persone? O forse conosci solo un grande gioco con cui altre persone vorranno giocare?

Se ti rivedi in una delle precedenti opzioni, potrebbe essere il momento di creare un’app.

Sebbene questa idea richieda sicuramente più tempo, esperienza e investimenti rispetto alle altre idee reddito passivo in questo elenco, è anche quella che ha il più alto potenziale per farti diventare un milionario.

Esistono molti modi diversi per monetizzare la tua app, dalla semplice pubblicazione di annunci al convincere gli utenti ad acquistare abbonamenti. Qualunque sia il modo che sceglierai di seguire, questo può generare rapidamente un reddito passivo impressionante.

Sfortunatamente, se non sai come programmare, probabilmente dovrai solo rassegnarti e convincere qualcun altro a costruire la tua idea per te.

Pro della creazione di un’app

  • Elevato potenziale di rendimento. Con app di successo che raccolgono milioni di download, le entrate potenziali sono altissime.
  • Molteplici strutture di reddito. Che tu preferisca abbonamenti, pubblicità o acquisti in-app, dipende da te come guadagnare.
  • Possibilità di aggiornamento. Una volta che la tua app è attiva e funzionante, puoi aggiornarla ogni volta che ne hai bisogno.

Contro della creazione di un’app

  • Elevato investimento iniziale. Le app richiedono molto tempo e denaro per essere costruite prima di iniziare a generare entrate.
  • Richiede abilità. Per programmare un’app, è necessario disporre, apprendere o assumere le competenze e le conoscenze necessarie.
  • Aggiornamenti necessari. Per rimanere pertinente, probabilmente dovrai aggiornare la tua app regolarmente.

Un esempio di un’app di successo

Bitmoji è un’app che consente agli utenti di creare un personaggio avatar che possono quindi utilizzare in emoji personalizzati. Questa app semplice ma di successo guadagna principalmente attraverso la pubblicità.

Scritto da

Avatar dell'autore

Michela

Michela si focalizza sulle tendenze del marketing digitale e sull'aiutare le aziende ad avere successo online, con un particolare interesse per la creazione di siti web e di e-commerce. Nel suo tempo libero le piace sedersi davanti un buon libro e ascoltare musica.

Unisciti alla conversazione

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.