Solo per un Periodo Limitato - Risparmia fino al 69 %

06

:

Giorni

10

:

Ore

30

:

Minuti

28

Secondi

Zyro blog

Tutti gli argomenti
Blog eCommerce Design Elementi essenziali del web Idee imprenditoriali Ispirazione Marketing Suggerimenti piccole imprese

Migliore Piattaforma eCommerce: 16 Opzioni per Iniziare un’attività

Migliore piattaforma ecommerce 16 opzioni

Ogni piattaforma eCommerce afferma di essere la migliore piattaforma ecommerce. Sono i più veloci, fanno meglio la SEO, hanno più gateway di pagamento, offrono una migliore assistenza clienti … L’elenco potrebbe continuare.

Quindi, come fa un piccolo imprenditore a sceglierne uno?

Non è un compito facile, soprattutto perché la piattaforma eCommerce scelta influenzerà fortemente i tuoi profitti.

Abbiamo messo insieme un elenco completo delle migliori piattaforme di eCommerce con cui puoi avviare e far crescere la tua attività.

Dai un’occhiata ai pro e ai contro di ciascuna per decidere qual è la migliore piattaforma eCommerce per te.

1. Zyro

  • Prezzo da: $8,99/mese
  • Livello di difficoltà: facile
  • Costi extra: nessuna commissione

Il nuovo arrivato di solito viene deriso per essere incapace. Zyro è tutt’altro.

Arrivando sulla scena dei costruttori di siti eCommerce per rivoluzionare con funzionalità uniche e un facile controllo, Zyro è una delle migliori piattaforme eCommerce per le persone che cercano semplicità e velocità.

Lanciato all’inizio del 2021, il team dietro Zyro è seriamente intenzionato a sviluppare un prodotto che aiuti i principianti assoluti ad avviare un’attività online.

Offre anche uno dei piani tariffari più competitivi del settore. Piattaforme eCommerce con altri prezzi potrebbero farti pensare due volte a gestire la tua attività.

Invece Zyro costa solo $8,99 al mese (se si opta per un piano pluriennale). Ora, non hai scuse per non iniziare.

Pro dell’usare Zyro

È estremamente semplice da usare

Intuitivo è la parola che incontri spesso nelle recensioni online su Zyro. Questa piattaforma eCommerce è progettata pensando agli utenti alle prime armi.

Non avrai bisogno di progettazione, programmazione o altre competenze tecniche per costruire da solo un negozio online. L’interfaccia è definita in modo chiaro e non ci sono troppe opzioni o funzionalità complesse da capire.

Inoltre, Zyro offre assistenza clienti 24/7, quindi se hai dubbi, puoi parlare con un agente dell’assistenza in qualsiasi momento del giorno o della notte.

Ottieni un negozio online in meno di un’ora

Una delle principali promesse di Zyro è che sarai in grado di iniziare a vendere in meno di un’ora, proprio come Shopify.

Ma come? Sicuramente, un negozio online è una cosa complessa che deve richiedere anni per essere installata.

Ci sono alcune cose che lo rendono molto più veloce: template, funzionalità drag and drop e strumenti basati sull’intelligenza artificiale.

Innanzitutto, scegli un template eCommerce progettato in modo professionale e con tutte le sezioni di layout necessarie per presentare i tuoi prodotti.

Quindi, utilizza la funzionalità drag and drop per riorganizzare gli elementi secondo necessità e aggiungere la tua brand identity.

Hai anche gli strumenti AI, che ti aiutano a configurare il tuo brand da zero (Generatore di Logo, Generatore di Slogan AI e Generatore Nomi Aziendali AI).

Altri ti aiutano a riempire il tuo sito web con contenuti utili (AI Writer) e a posizionare correttamente i CTA (AI Heatmap).

Nessuna commissione

Zyro si pubblicizza come una piattaforma eCommerce che non addebita commissioni. Ci sono, ovviamente, commissioni di transazione, ma questo è applicabile praticamente a tutte le piattaforme eCommerce.

Rispetto ad altre piattaforme che prenderanno una buona parte del tuo profitto per ogni articolo venduto, questo è un vero punto a favore.

Costruttore sito web Zyro

Contro dell’usare Zyro

Alcune funzionalità sono ancora in fase di sviluppo

Dato che è ancora relativamente nuovo, sarebbe giusto dire che Zyro non è la migliore piattaforma eCommerce in circolazione. Questo perché a Zyro mancano alcune delle funzionalità più avanzate che ti aspetteresti di vedere su una piattaforma del genere.

La modalità di editing mobile, ad esempio, è chiaramente assente ed è ancora in fase di sviluppo.

Quindi, se non pensi di poter lavorare su una piattaforma che sta ancora trovando i suoi fondamenti, è meglio che cerchi altrove.

Non molti template

La fondazione recente determina la mancanza di template. Sebbene Zyro offra al momento oltre una dozzina di template di siti web di eCommerce, promettono che il numero crescerà fino a superare i 150.

Ora, questo permetterà di scegliere un template che si adatti perfettamente alla tua attività.

Nel frattempo, dovrai scegliere tra un numero inferiore di template e adattarli per soddisfare le tue esigenze.

2. BigCommerce

  • Prezzo da: $29,95/mese
  • Livello di difficoltà: intermedio
  • Costi extra: aggiornamenti forzati in base alle entrate

BigCommerce è davvero all’altezza del suo nome ed è una delle piattaforme eCommerce più popolari in circolazione.

Fondato negli Stati Uniti nel 2009, è ora un costruttore di siti web disponibile a livello internazionale per gli imprenditori concentrati sulla crescita.

Proprio come Shopify, a BigCommerce piace puntare molto sulla crescita. Hanno alcuni utenti famosi e hanno riempito la loro piattaforma di funzionalità su funzionalità.

Tuttavia, alcuni utenti trovano BigCommerce un po’ troppo grande per le loro esigenze aziendali. Questa piattaforma può diventare costosa e complicata, quindi è più adatta alle aziende pronte per la scalabilità.

Pro dell’usare BigCommerce

Vendita omnicanale

BigCommerce viene fornito completo di un Channel Manager specializzato, che ti aiuta ad abbracciare con facilità un modello di business omnicanale.

Laddove alcune piattaforme vogliono che tu rimanga fedele a loro, BigCommerce conosce il potere di avere più canali di vendita.

Gli utenti possono elencare i prodotti sui marketplace e il Channel Manager elaborerà le vendite utilizzando la sincronizzazione automatica, quindi non avrai problemi relativi a sovra-vendite o inventario.

Strumenti SEO

L’ottimizzazione per motori di ricerca è essenziale per qualsiasi sito web che spera di fare soldi. È un po’ un processo, che BigCommerce ha riconosciuto.

Hanno un sacco di strumenti SEO, funzionalità e tutorial a disposizione degli utenti, rendendo questa piattaforma inestimabile per gli imprenditori.

Oltre a suggerimenti e supporto per il marketing del tuo sito, utilizzerai un software altamente reattivo: BigCommerce si impegna a ridurre al minimo i tempi di caricamento in modo che i tuoi clienti rimangano soddisfatti.

Molte funzionalità

Questa piattaforma è ricca di funzionalità che la distinguono da gran parte della concorrenza.

Oltre a tutte queste funzionalità SEO sopra menzionate, con BigCommerce avrai funzionalità come larghezza di banda illimitata, checkout personalizzabile e vendite scaricabili.

Costruttore sito web BigCommerce

Contro dell’usare BigCommerce

Soglia di vendita

Molti utenti di BigCommerce si lamentano della soglia di vendita annuale. Se la tua azienda guadagna più di $50.000 in un anno, sarai costretto a passare automaticamente al piano Pro.

Anche se questo suona come un buon problema, può essere irritante avere un programma che ti è familiare portato via da te. Più guadagni, più spendi.

Non molti temi

BigCommerce ha solo 7 temi gratuiti, sebbene siano tutti personalizzabili. Se nessuno di loro è adatto alla tua attività, dovrai pagare.

Il costo di un tema a pagamento non è preso in considerazione nei piani di pagamento mensili di BigCommerce, quindi un’azienda in crescita potrebbe finire per spendere da $145 in su per un nuovo tema.

Ciò rende la piattaforma un investimento più grande per le startup, dove il budget per una piattaforma di alto valore potrebbe non essere realistico.

Può essere travolgente

Se sei completamente nuovo nello sviluppo di siti web, la terminologia utilizzata da BigCommerce potrebbe scoraggiarti.

La piattaforma è nota per essere più amichevole con gli sviluppatori esperti, il che non aiuta se ti muovi da solo. Tutte queste fantastiche funzionalità richiedono un po’ di lavoro e abilità per essere implementate.

Un esempio è la funzione di aliquota fiscale: ci sono tantissime opzioni e cercare di configurare più impostazioni non è fattibile per l’utente medio non tecnico.

3. Magento

  • Prezzo da: $0/mese
  • Livello di difficoltà: difficile
  • Costi extra: hosting, sviluppo, funzionalità aggiuntive

Magento è una specie di grande affare.

Potrebbe non essere discusso così ampiamente come piattaforme come Shopify, ma Magento è utilizzato da alcuni dei più grandi nomi nella vendita al dettaglio di eCommerce.

Lanciata nel 2008 e ora di proprietà di Adobe, la piattaforma gestisce oltre 100 miliardi di dollari di volume lordo di merce ogni anno.

Ha due principali proposte di servizi. C’è l’Opensource free-to-all che è, hai indovinato, open-source.

Poi c’è la versione Commerce più seria e redditizia, che è piena di funzionalità e vantaggi. Quest è per le attività di vendita al dettaglio.

Pro dell’usare Magento

Caratteristiche e funzioni

Magento è in testa al gioco quando si tratta di funzionalità integrate. Che tu stia utilizzando Opensource o Commerce, puoi giocare con molte opzioni.

Un ottimo esempio è la flessibilità dei prezzi. Puoi variare il prezzo di un singolo articolo a seconda che venga visualizzato da clienti standard, VIP o persino dal personale.

Questa è una piattaforma in gran parte molto flessibile che ti consente di personalizzare e modificare quanto ti serve.

È scalabile

Le aziende possono facilmente crescere con Magento, il che potrebbe valere la pena investire.

La piattaforma supporta centinaia di migliaia di prodotti in un ufficio back-end e può gestire migliaia di transazioni all’ora. Questi sono numeri importanti.

Inoltre, nulla impedisce agli utenti di Opensource di passare a Commerce man mano che la loro attività cresce.

Una comunità forte

Questo è importante. Anche se stai costruendo una solida base di clienti in prima linea, è bello sapere che sei supportato dietro le quinte.

Magento vanta una rete di supporto globale di circa 150.000 sviluppatori che sono tutti disposti e in grado di dare una mano.

La gestione della piattaforma può spesso richiedere molto tempo. Avere quel supporto extra è inestimabile per la risoluzione dei problemi.

Screen del costruttore sito Magento

Contro dell’usare Magento

Codifica fortemente stratificata

Se vuoi solo creare un sito web e andare avanti, questa non è la piattaforma eCommerce per te.

La creazione di un negozio che funzioni in modo impeccabile richiede alcune capacità di sviluppo seriamente avanzate su Magento. Avrai bisogno di capire il codice, per cominciare.

Poi ci sono le estensioni. Magento è noto per il lancio di estensioni, patch e aggiornamenti frequenti.

L’implementazione manuale di questi richiede tempo e un cervello che capisca tutte le complessità coinvolte. Non è per i neofiti.

Velocità di marcia lenta

A meno che tu non paghi premium, non c’è hosting incluso nella piattaforma Magento.

Questo potrebbe sembrare un vantaggio: puoi trovare qualcosa adatto alla tua attività. Ma optare per ambienti di hosting più piccoli o condivisi può davvero rallentarti.

Magento è enorme e pieno di file e tabelle di database, quindi solo i server più potenti saranno sufficienti. Questo può essere un grosso svantaggio per le piccole imprese.

Può diventare costoso

L’utilizzo del pacchetto Commerce di Magento ti costerà almeno $22.000 prima ancora di aver iniziato a vendere.

Sebbene la sua opzione Opensource sia gratuita per chiunque, dovrai tenere conto di tutti i costi che non puoi vedere in anticipo.

Dato che Magento è una bestia così complessa, a meno che tu non abbia le conoscenze tecniche specifiche per installare aggiornamenti e risolvere i problemi, pagherai anche ingenti somme per il supporto.

4. Squarespace

  • Prezzo da: $26/mese
  • Livello di difficoltà: molto difficile
  • Costi extra: hosting

Hai presente quel caffè alla moda in città dove si incontrano tutti i creativi? Squarespace è così, ma nel mondo delle piattaforme eCommerce.

Ha un sacco di stile e anche molte funzioni, ma gli utenti spesso sono frustrati da due cose: è piuttosto complesso da usare ed è impossibile contattare un agente dell’assistenza clienti in modo tempestivo.

Tuttavia, se vuoi avere il diritto di vantarti di avere un “sito web Squarespace”, provaci e sarai in grado di risolvere il resto.

Tieni presente che questo servizio offre una prova gratuita di 14 giorni (senza carta di credito), quindi se vuoi semplicemente controllare Squarespace, una delle piattaforme eCommerce più popolari, puoi farlo.

Pro dell’usare Squarespace

Leader nel design

I template di siti web eCommerce di Squarespace, ricchi di stile e piacevolmente visivi, sono tutti progettati da professionisti assoluti.

Sono super trendy e azzeccati quando si tratta di sposare forma e funzionalità. Sarai spinto a trovare negozi online belli come quelli di Squarespace.

Detto questo, se desideri qualcosa di più semplice o se il tuo pubblico è meno giovane e alla moda, puoi crearlo su misura con Squarespace o scegliere un’altra piattaforma di eCommerce.

È senza pubblicità

Qualcosa che è piuttosto unico in Squarespace è che è privo di pubblicità. È abbastanza logico poiché offrono solo una prova di 14 giorni, dopodiché devi acquistare un piano a pagamento per pubblicare il tuo sito web.

Tuttavia, potrebbero aggiungere ai loro annunci alcuni dei loro piani più economici, ma hanno scelto di non farlo. Forse è perché vogliono mantenere intatti i loro bellissimi template?

La sua funzione blog è davvero pratica

Se stai cercando una piattaforma di eCommerce con funzionalità di blog, Squarespace è eccezionale in questo reparto.

Un blog può aiutare la tua azienda a costruire una base di clienti fedeli, se fornisci loro contenuti di valore. Ispirali con i tuoi prodotti, mostra alle persone come possono utilizzare i tuoi prodotti per risolvere i loro problemi quotidiani e condividi suggerimenti utili, tutto nel tuo blog.

Squarespace consente alle persone di commentare i tuoi contenuti, consente a più autori di contribuire e molto altro ancora.

Screen dei template del sito Squarespace

Contro dell’usare Squarespace

Può essere costoso

Probabilmente perché si posiziona come una delle piattaforme eCommerce più premium, Squarespace è anche sul lato più costoso.

Se vuoi creare e gestire un negozio online, ti costerà almeno $26 e almeno $40 se opti per il loro eCommerce avanzato. Il piano di livello superiore include negozi multilingue, la possibilità di vendere buoni regalo, supporto per chat dal vivo e un ampio elenco di gateway di pagamento.

Tuttavia, questo non include i costi di hosting o del nome di dominio. Quindi, rispetto ad altre piattaforme in cui puoi costruire un negozio online per circa $10 al mese, Squarespace è costoso.

Troppo complessa

Parla di cose complicate. L’interfaccia di modifica è molto interessante, soprattutto per un nuovo utente.

Ciò significa che potresti dedicare molto tempo a imparare e fare i conti con Squarespace, quindi dedicare ancora più tempo a far apparire il tuo sito eCommerce nel modo desiderato.

Il fatto che esista un intero forum per i clienti Squarespace in cui altri possono aiutarti a capire la piattaforma è significativo. Sicuramente non è rivolto ai principianti del web.

La velocità della pagina è bassa

Quando si tratta di ottimizzazione e posizionamento nei motori di ricerca, la velocità di caricamento è un fattore enorme.

Vedi, se il tuo sito di eCommerce si carica lentamente, verrà classificato più in basso nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca, non eccezionale per gli affari.

Squarespace potrebbe sicuramente fare un lavoro migliore con la sua ottimizzazione della velocità della pagina. Le persone a cui importa la velocità dovrebbero probabilmente utilizzare altre piattaforme eCommerce per ottenere siti web velocissimi.

5. Wix

  • Prezzo da: $23/mese fatturati annualmente
  • Livello di difficoltà: facile/intermedio
  • Costi extra: senza tasse

Probabilmente hai visto uno o due annunci Wix.

A un certo punto, sembrava che il brand fosse ovunque da quando hanno condotto una campagna di marketing stellare dopo l’altra.

Originariamente un costruttore di siti web, Wix ora vanta una piattaforma eCommerce con un’impressionante selezione di template e app tra cui scegliere. Configurare il tuo negozio con Wix è un’esperienza facile, anche per qualcuno con un background tecnico minimo o nullo.

Puoi iniziare con un account gratuito che ti consente di costruire il tuo negozio. Tuttavia, se desideri iniziare a vendere, dovrai eseguire l’upgrade all’account aziendale di base.

Per molti, Wix è la migliore piattaforma eCommerce che ci sia.

Pro dell’usare Wix

È facile da usare

Wix potrebbe essere un’ottima soluzione per te se gestisci un’azienda di piccole e medie dimensioni.

Puoi creare un negozio letteralmente con un click. Anche se devi modificare il tuo template, lo strumento è progettato pensando ai principianti.

E con molti template diversi tra cui scegliere, probabilmente troverai quello che fa per te.

Supporta molte opzioni di pagamento

Non vuoi che i tuoi clienti abbandonino i loro carrelli perché non vedono il loro metodo di pagamento preferito.

Sia che i tuoi clienti vogliano pagare con PayPal, carta di credito o offline in contanti, Wix ti copre. Puoi anche abilitare i pagamenti tramite assegno, se lo desideri.

Non richiede commissioni

Non solo il piano di base è conveniente, ma non devi nemmeno preoccuparti di pagare una commissione sugli ordini effettuati nel tuo negozio.

Il fatto che tu possa ottenere l’intera esperienza di eCommerce a un buon prezzo, sembra che Wix voglia sostenere le piccole imprese.

Nel complesso, Wix è un’ottima piattaforma per start-up o imprenditori con un budget limitato, che non hanno troppo tempo da dedicare alla programmazione dei loro negozi online.

Costruttore sito web Wix

Contro dell’usare Wix

La sua reattività mobile è difficile da ottenere

Il più delle volte ti accorgerai di dover modificare la versione mobile del tuo template, in modo che risulti perfetto sugli schermi più piccoli.

Dover dedicare del tempo a controllare che tutte le pagine vengano visualizzate correttamente sui dispositivi mobili non è l’ideale per chi desidera ottenere rapidamente il proprio negozio online.

I tempi di caricamento sono lenti

Se il numero di prodotti nel tuo negozio è superiore a 50, inizierai a notare che ci vuole più tempo per caricare il tuo negozio.

Ciò significa che Wix non è la scelta migliore per chi desidera un negozio con molto da cui scegliere.

Ricorda, più tempo impiegano le tue pagine per caricarsi, maggiore è il rischio che i visitatori facciano click per allontanarsi dal tuo negozio.

Manca la personalizzazione

Sebbene tu possa giocare e cambiare molte cose nel tuo negozio, ci sono alcuni elementi che non puoi cambiare molto (stiamo guardando nella tua direzione, email di conferma dell’ordine).

Wix potrebbe essere la migliore piattaforma eCommerce da considerare se vuoi costruire un negozio più piccolo e senza fronzoli.

La piattaforma ha tutto ciò di cui ha bisogno un negozio online di base, a patto che tu non voglia modificare troppo le cose.

6. OpenCart

  • Prezzo da: $0/mese
  • Livello di difficoltà: intermedio
  • Costi extra: nessuna commissione

Sei un esperto di tecnologia e stai cercando la migliore piattaforma eCommerce flessibile da cui gestire la tua attività?

OpenCart è una piattaforma eCommerce open source gratuita con molte opportunità per personalizzare il tuo negozio online.

Se hai un’idea approssimativa di come funziona l’eCommerce e desideri avere più negozi sotto un unico account, OpenCart potrebbe essere la soluzione giusta per te.

La piattaforma ha migliaia di moduli e temi tra cui scegliere e puoi persino crearne uno personalizzato se hai esperienza di programmazione.

Puoi anche tenere d’occhio molte statistiche diverse, come i tuoi sforzi di vendita, dalla pratica dashboard.

Pro dell’usare OpenCart

La personalizzazione è ottima

Poiché la piattaforma condivide il suo codice sorgente con tutti, chiunque può creare moduli e temi che altri possano utilizzare.

Quindi, se vuoi esercitarti nella codifica e avere tempo da perdere, puoi personalizzare il tuo negozio a tuo piacimento.

È gratuito

Non è necessario pagare per il tuo account: OpenCart è gratuito.

Paghi solo per alcuni moduli e temi che la community ha creato. Ovviamente riceverai anche supporto gratuito a vita e tutti gli aggiornamenti software.

Nessun costo di sviluppo

OpenCart è un’ottima opzione per chiunque abbia qualche conoscenza tecnica.

Dal momento che ti prendi cura del tuo hosting web e sviluppo web, non devi preoccuparti di pagare per qualsiasi nuovo sviluppo che sta facendo la gestione di OpenCart.

Nemmeno sotto forma di un canone di abbonamento più elevato.

La dashboard è fantastica

Se gestisci più siti web di eCommerce da solo o per conto di terzi, OpenCart ti semplificherà sicuramente la vita.

Invece di accedere a varie piattaforme eCommerce per gestire tutti i tuoi progetti, avrai una dashboard principale per dominarli tutti.

Con OpenCart, hai molta libertà per sviluppare il tuo negozio nella direzione che desideri. È sicuramente una piattaforma adatta a persone con un background e una comprensione dello sviluppo web.

Esempio costruttore sito web OpenCart

Contro dell’usare OpenCart

Integrazioni illimitate

Sebbene OpenCart sia supportato da molti altri siti web e servizi di terze parti, manca di alcune funzionalità di marketing integrate.

Se desideri impostare il carrello abbandonato automatico o le email di conferma della spedizione, devi trovare un modulo su OpenCart Marketplace.

E questo potrebbe costarti da poche a centinaia di dollari.

Non è molto SEO-friendly

Per impostazione predefinita, OpenCart non è ottimizzato per i motori di ricerca.

Devi avere una conoscenza di base di come funziona l’ottimizzazione dei motori di ricerca per ottenere il posizionamento del tuo negozio su Google.

Ciò significa prestare attenzione alle parole chiave che stai utilizzando tu stesso.

Le cose possono essere lente

In poche parole, più grande è il tuo sito, più lunghi potrebbero essere i tuoi tempi di caricamento.

Il tuo sito web esegue script dietro le quinte, consentendo ai diversi moduli di dire al sito web cosa fare dopo.

Se hai un sito web ricco di moduli creato su una piattaforma come OpenCart, potresti rimanere bloccato con tempi di caricamento.

Quindi, mentre OpenCart è ottimo per coloro che desiderano maggiore flessibilità e indipendenza, sii pronto a investire molto tempo e potenzialmente denaro nel tuo negozio.

7. Weebly

  • Prezzo da: $12/mese fatturati annualmente
  • Livello di difficoltà: facile
  • Costi extra: commissioni di transazione del 3% (se non previste dal piano aziendale)

Probabilmente hai sentito parlare di Weebly. È un famoso costruttore di eCommerce che esiste da un po’ di tempo.

Questo “servizio di web hosting trasformato in costruttore di siti web” offre molte opzioni per coloro che desiderano gestire un negozio online.

Offre un generatore di siti web drag-and-drop e servizi di hosting all-inclusive (inclusi domini e sicurezza web di base, come un certificato SSL), quindi è l’ideale per i principianti.

È una semplice piattaforma eCommerce con tutte le funzionalità di base necessarie per vendere online. Puoi testare le tue idee o iniziare velocemente, a un prezzo accessibile.

Pro dell’usare Weebly

Il suo prezzo è ottimo

In generale, Weebly è una buona opzione per una piccola impresa o un imprenditore che desidera avviare la propria attività online.

Weebly fa qualcosa che non molti dei suoi concorrenti fanno: ti consente di iniziare con un account di base gratuito.

Certo, rimarrai bloccato con gli annunci di Weebly, ma molti altri costruttori e società di web hosting non renderanno nemmeno attivo il tuo sito se non paghi.

Ora, non puoi avere il tuo negozio di eCommerce attivo e funzionante senza soldi. Tuttavia, se vuoi avere un’idea della piattaforma, puoi farlo gratuitamente, grazie alla prova gratuita.

La velocità è buona

A volte, non avere il pieno controllo sul tuo provider di hosting può comportare velocità di caricamento lente.

Questo, a sua volta, può avere un impatto negativo sul tuo posizionamento SEO e può persino far sì che i tuoi visitatori escano dal sito.

Da quando Weebly ha iniziato come società di web hosting, puoi essere certo che il tuo negozio di eCommerce si caricherà in un batter d’occhio.

L’onboarding è fluido

Questa piattaforma vuole assicurarti di non perderti quando provi a costruire il tuo primo sito web o negozio di eCommerce.

Con le email di onboarding e i pulsanti informativi sparsi sulla piattaforma, troverai rapidamente la tua strada.

Con Weebly, otterrai un sito web completo con le funzionalità necessarie per iniziare. È ottimo per chiunque non abbia molta esperienza nel web design.

Screen del costruttore sito web di Weebly

Contro dell’usare Weebly

Rigida gestione dei contenuti

Il costruttore è piuttosto rigido e non è pensato per grandi siti con decine o centinaia di pagine.

Inoltre, non è facile vedere la gerarchia di pagine diverse a colpo d’occhio. Se desideri eseguire più categorie con sottocategorie nel tuo negozio di eCommerce, Weebly potrebbe non essere la soluzione migliore per te.

Funzionalità limitata

Saremo onesti qui: Weebly è principalmente un costruttore di siti web e in secondo luogo una piattaforma eCommerce.

Funzionerà perfettamente se hai intenzione di eseguire grandi campagne di content marketing e hai solo poche cose da vendere.

Tuttavia, se vuoi offrire un sacco di prodotti, potresti voler cercare una migliore piattaforma eCommerce.

Blocco della piattaforma

Un giorno, potresti voler spostare il tuo sito web altrove.

Weebly non ti renderà le cose facili; la piattaforma consente solo l’esportazione di file .zip per il contenuto della pagina.

Quindi, puoi aspettarti di copiare e incollare manualmente tutto il contenuto dal tuo vecchio blog a quello nuovo.

Se stai pianificando solo un sito web o un negozio di eCommerce semplice e minimalista, potresti provare Weebly.

È un ottimo modo per iniziare, ma non necessariamente arriverai così lontano come con altre piattaforme.

8. Big Cartel

  • Prezzo da: $0/mese
  • Livello di difficoltà: intermedio
  • Costi extra: nessuna commissione

Big Cartel ha una grande promessa: la piattaforma vuole farti iniziare a vendere online gratuitamente.

L’azienda è particolarmente interessata a supportare piccole imprese, artisti e artigiani, che non stanno cercando di espandere la loro attività in tempi brevi.

E per molte persone che hanno solo pochi articoli in stock diversi, sembra un ottimo punto di partenza.

Anche se risparmierai non pagare per il tuo negozio online, otterrai il massimo da Big Cartel con alcune abilità di codifica preesistenti.

Pro dell’usare Big Cartel

È gratuito

Se hai 5 o meno prodotti da vendere, puoi iniziare senza alcun costo.

Puoi avere le tue schede di prodotto disponibili anche su Facebook e Instagram, senza costi aggiuntivi.

Questa è una buona notizia per chiunque desideri provare l’eCommerce o per qualcuno che non vuole fare del proprio negozio online un lavoro a tempo pieno.

Non prendono commissioni

Quindi, pensavi che ci fosse un problema con l’account di base gratuito?

Questa piattaforma eCommerce non offre solo la facilità d’uso, ma mantiene anche le cose chiare per le piccole imprese e non prende alcuna commissione sulle vendite che effettui nel tuo negozio.

Puoi mantenere i tuoi margini di profitto al livello che desideri, senza dover pianificare spese aggiuntive.

Temi gratuiti

Con il tuo account gratuito ricevi una selezione di temi gratuiti per far sembrare il tuo negozio carino.

Quindi, invece di dover sapere come programmare, devi solo scegliere un tema e aggiornare i tuoi dettagli nelle varie pagine.

Poiché Big Cartel è una delle migliori piattaforme ecommerce particolarmente rivolta agli artisti, troverai molti template incentrati su immagini grandi e sfondi semplici.

Screen della homepage del costruttore di Big Cartel

Contro dell’usare Big Cartel

Difficile da usare

Sebbene l’esperienza di onboarding sia amichevole e utile, sei rapidamente lasciato ai tuoi dispositivi.

La personalizzazione dei temi scelti può essere frustrante perché non c’è molto spazio per rendere unici i temi di base.

L’unico modo per aggirare questo problema è ritoccare il codice a mano.

Nessun accesso cliente

Se crei il tuo negozio di eCommerce con Big Cartel, non sarai in grado di offrire la funzionalità dell’account ai tuoi clienti.

Questo può essere frustrante e sicuramente non è eccezionale per le attività ricorrenti. Un cliente abituale dovrà inserire tutte le sue informazioni, ogni volta che effettua un acquisto.

Inoltre, non puoi offrire funzionalità come le liste dei desideri o il monitoraggio della spedizione tramite il tuo negozio.

Nessun editor d’immagini

Le foto sono un grosso problema nel mondo dell’eCommerce.

Non avere un editor d’immagini per controllare rapidamente le dimensioni della foto e i bit SEO possono rendere il processo di aggiornamento delle pagine dei prodotti molto lento.

Inoltre, Big Cartel non offre immagini stock, quindi è necessario dedicare tempo alla ricerca di immagini simbolo altrove online.

9. Duda

  • Prezzo da: $14/mese
  • Livello di difficoltà: facile
  • Costi extra: $7.25/mese componenti aggiuntivi di eCommerce

Originariamente concepito come una piattaforma mobile per gli appassionati di fai da te, Duda si è sviluppato in una piattaforma eCommerce a tutto tondo nota per due caratteristiche principali: design elegante e siti web reattivi.

Quando i produttori di Duda hanno ottenuto i loro primi iPhone, sapevano che il futuro della navigazione sul web sarebbe stato mobile. Questa piattaforma è la loro risposta alle esigenze della vendita al dettaglio moderna.

Il suo modello di determinazione del prezzo riflette l’ampia gamma di utenti che mira ad attrarre; $14 al mese ti daranno un sito web multilingue completamente funzionale. Il prezzo sale a $74 al mese per i siti più grandi gestiti da team composti da un massimo di 10 amministratori.

Tutto sommato, Duda potrebbe non essere la migliore piattaforma eCommerce per tutti, ma la sua facilità d’uso e la sua bella estetica lo rendono sicuramente un concorrente.

Pro dell’usare Duda

Design reattivo

Dato il suo background di piattaforma focalizzata sui dispositivi mobili, non sorprende che Duda sia tra le migliori piattaforme eCommerce per la creazione di siti web reattivi per dispositivi mobili.

Mentre altre piattaforme eCommerce e costruttori di siti web presentano design reattivi, Duda lo ha integrato nel cuore della piattaforma.

Template bellissimi

Duda è orgogliosa della qualità dei suoi template, sia nell’aspetto che nella funzionalità. Con quasi 100 template di base tra cui scegliere, ci sono design per qualsiasi scopo.

Tutti i template sono suddivisi in categorie come Portfolio, Ristorante o Business. Ciò semplifica l’affinamento su un tema che ha le funzionalità di cui hai bisogno.

Personalizzazione del marketing

Una caratteristica distintiva di Duda è il suo strumento di personalizzazione del sito web. Lo strumento ti consente di offrire promozioni e contenuti personalizzati in base ai gusti e alle preferenze degli utenti specifici.

Utilizzando informazioni come cookie e dati di navigazione, lo strumento rende più facile per i rivenditori aumentare le conversioni e i tassi di vendita offrendo un’esperienza utente personalizzata.

eCommerce completo

Ogni utente, anche uno in prova gratuita, può aggiungere un negozio di 10 articoli al proprio sito Duda. Da lì, puoi aumentare con vari piani tariffari e componenti aggiuntivi per darti più funzionalità eCommerce.

Tutto ciò significa che qualsiasi funzionalità desideri dal tuo negozio online (dal recupero del carrello abbandonato alle offerte personalizzate) può diventare una realtà.

Anteprima del costruttore sito web Duda

Contro dell’usare Duda

Opzioni di modifica limitate

Mentre i template di Duda creano ottimi siti web con funzionalità estese, i web designer esperti potrebbero sentirsi frustrati dalle opzioni limitate quando si tratta di personalizzazione.

Sebbene questo alto livello di funzionalità “fuori dagli schemi” renda Duda particolarmente utile per i titolari di negozi per la prima volta, si potrebbe correre il rischio che i siti web di Duda finiscano per sembrare simili.

Debole nella SEO

Molte delle altre piattaforme eCommerce in questo elenco fanno di tutto per rendere la SEO semplice e facile sui siti web degli utenti. Purtroppo non si può dire lo stesso per Duda.

Riceverai un certificato SSL gratuito, i siti sono ottimizzati per la velocità e reattivi. Tuttavia, se hai esperienza in SEO, è probabile che troverai questa piattaforma limitante con cui lavorare.

Aggiunte manuali

Altre piattaforme eCommerce in questo elenco rendono facile per gli utenti aggiungere nuove funzionalità e plug-in offrendo un’interfaccia in stile app store per l’integrazione della funzionalità desiderata.

Sfortunatamente, se desideri implementare nuove funzionalità nel tuo negozio Duda, dovrai farlo manualmente.

Non adatto ai bloggers

Se sei un blogger che vuole semplicemente avere un negozio di eCommerce da parte, non ti consigliamo Duda. Sebbene il tuo blog abbia un bell’aspetto, mancherebbe di molte delle funzionalità che probabilmente desideri per aumentare la tua portata.

Se il tuo obiettivo, tuttavia, è l’eCommerce o altri elementi del tuo sito web, questa è comunque una piattaforma solida.

10. Shopify

  • Prezzo da: $29/mese
  • Livello di difficoltà: facile
  • Costi extra: commissioni di transazione del 2%

Se hai sentito parlare di una sola piattaforma eCommerce, ci sono buone probabilità che sia Shopify. La piattaforma canadese, lanciata nel 2006, è stata sviluppata da un commerciante insoddisfatto di altre opzioni di ecommerce sul mercato.

Shopify è ora una delle soluzioni di eCommerce più utilizzate, con quasi un milione di negozi online che utilizzano il suo software. Altre piattaforme stanno morendo dalla voglia di essere come Shopify.

La piattaforma è progettata per la scalabilità, rendendola adatta ai proprietari di negozi più piccoli e per la prima volta, fino alle operazioni di eCommerce più grandi.

Shopify ha anche potenti funzionalità per i suoi siti web e aiuta gli utenti a vendere online su varie altre piattaforme, come Amazon e i social media.

Pensiamo sia giusto dire che Shopify è un vero contendente per il titolo della migliore piattaforma eCommerce.

Pro dell’usare Shopify

Estremamente facile da usare

Shopify è stata tra le prime piattaforme eCommerce che hanno permesso ai principianti di creare un negozio online senza alcuna codifica, installazione di software o requisiti di hosting esterno.

La sua facilità d’uso non ha eguali. E se vuoi programmare per te stesso, però, è possibile modificare qualsiasi aspetto del tuo negozio.

Molti componenti aggiuntivi

L’utilizzo di una delle piattaforme più grandi ha i suoi vantaggi, inclusa la rassicurazione che qualunque cosa tu voglia fare con il tuo negozio, qualcuno avrà creato un componente aggiuntivo.

Shopify stesso ha una pletora di strumenti, dall’email marketing alle integrazioni contabili. Inoltre, una comunità di sviluppatori di terze parti ha creato plug-in compatibili con Shopify per qualsiasi esigenza immaginabile.

Molte opzioni di template

Shopify stesso mette a disposizione degli utenti quasi 200 siti web e template di negozi online. Come con il suo componente aggiuntivo, la community di Shopify ha sviluppato innumerevoli altre opzioni di template se non sei soddisfatto di ciò che la piattaforma ha da offrire.

Prestazioni solide

Una grande piattaforma significa stabilità. Shopify offre il proprio hosting veloce e affidabile, il che significa che la velocità e il tempo di attività dei suoi siti web sono affidabili.

La sicurezza è una priorità (Shopify paga i premi degli hacker se scoprono punti deboli della sicurezza) e tutto è supportato dall’assistenza 24/7.

Screen del costruttore di Shopify

Contro dell’usare Shopify

Il prezzo è alto

Sebbene sia certamente ricco di funzionalità e facile da usare, Shopify ha un prezzo più alto rispetto a molte altre piattaforme e commerce a confronto in questo elenco.

Per gli utenti regolari, i prezzi partono da $29 al mese (con una commissione di transazione del 2% in più) e arrivano fino a $299 (più lo 0,5% sulle transazioni) se si desidera ogni funzionalità.

Focalizzato sull’eCommerce

Certo, il motivo principale per cui utilizzi Shopify è avere un negozio online, ma vuoi anche che il resto del tuo sito web abbia un aspetto migliore.

Sfortunatamente, Shopify è rinomato per le difficoltà che gli utenti incontrano nel far sì che i loro contenuti non correlati all’eCommerce siano disposti come vogliono.

Complicazioni SEO

Sebbene Shopify sia dotato di strumenti per migliorare il posizionamento nelle ricerche, altri aspetti della piattaforma potrebbero minare i tuoi sforzi SEO.

Difficoltà a formattare correttamente il contenuto del testo e una struttura URL immutabile possono rendere la SEO più impegnativa di quanto dovrebbe essere.

Ci sono problemi di lingua

Essendo una piattaforma così enorme che serve utenti e clienti in tutto il mondo, ti aspetteresti che Shopify abbia opzioni di negozio multilingue come standard.

Purtroppo non è così.

Ci sono plugin e temi progettati per risolvere questo problema, ma tutti hanno un prezzo irragionevole.

11. WooCommerce

  • Prezzo da: $0/mese
  • Livello di difficoltà: intermedia
  • Costi extra: hosting, sviluppo, funzionalità aggiuntive

WooCommerce non è una piattaforma autonoma a sé stante, ma piuttosto un plugin per siti web WordPress.

Poiché WordPress è il CMS più utilizzato al mondo per i siti web, non sorprende che oltre 3 milioni di negozi di eCommerce siano stati costruiti con WooCommerce. Indubbiamente, è uno delle migliori piattaforme eCommerce in circolazione.

La piattaforma è open source e progettata per essere versatile e potente. Il plug-in WooCommerce di base può essere ulteriormente potenziato con strumenti e plug-in.

Questi danno alla piattaforma ancora più funzionalità e la rendono una delle opzioni più versatili in questo elenco.

Pro dell’usare WooCommerce

Super flessibile

La caratteristica principale di WooCommerce è la sua flessibilità per l’utilizzo con un’ampia gamma di diversi tipi di negozi ecommerce. Qualunque sia la dimensione dell’azienda che gestisci o qualunque nicchia di mercato occupi, WooCommerce è uno strumento utile.

WooCommerce è utile anche se vendi prodotti fisici, software o servizi. È questa versatilità che l’ha resa un’opzione così popolare.

È completamente personalizzabile

Se stai già utilizzando WordPress, WooCommerce offre, di gran lunga, le opzioni di personalizzazione più complete di qualsiasi altro plug-in di eCommerce sulla piattaforma.

Puoi sfruttare tantissime opzioni di pagamento, metodi di spedizione, opzioni di localizzazione e personalizzazione e centinaia di altre funzionalità.

Installazione rapida

È veloce e intuitivo aggiungere WooCommerce al tuo sito web WordPress.

Le configurazioni iniziali sono semplici da realizzare, così puoi far funzionare il tuo negozio in pochissimo tempo. Tuttavia, se desideri rivedere la configurazione, le modifiche possono essere apportate facilmente.

Supporto comunitario

È generalmente vero che i siti e i plugin di WordPress offrono meno supporto rispetto ad altre piattaforme eCommerce. Tuttavia, vale la pena notare che WooCommerce ha un’enorme comunità alle spalle per supportarti.

Oltre a presentare forum di grandi dimensioni in cui è possibile trovare la risposta praticamente a qualsiasi problema, ci sono anche strumenti e patch di terze parti per risolvere qualsiasi problema di WooCommerce.

Screen del modulo di inserimento di WooCommerce

Contro dell’usare WooCommerce

Hosting non incluso

Poiché WooCommerce è open source, il che significa che può essere utilizzato gratuitamente con il tuo sito WordPress, l’hosting web non è incluso.

Ciò significa che non solo devi pagare per l’hosting in cima, ma devi anche assicurarti che ovunque trovi l’hosting, sia sufficiente per i requisiti di un negozio online affollato.

Ci sono costi aggiuntivi

Sebbene WooCommerce e WordPress siano gratuiti, ci sono altre funzionalità necessarie che dovrai acquistare separatamente. Questo può far aumentare i costi.

Tutto, dal nome del dominio e dal servizio di posta elettronica, al tema e al supporto, dovrà essere acquistato e pagato altrove. Se stai cercando un maggiore controllo, questo potrebbe effettivamente essere un pro e non un contro.

Problemi SEO

WooCommerce soffre di molti degli stessi problemi che hanno altri plugin di WordPress quando si tratta di ottimizzazione dei motori di ricerca.

Si nota spesso che WooCommerce rende difficile eseguire una strategia SEO in modo efficace a causa del raddoppio della pagina, degli URL canonici e dei problemi di layout degli URL che può causare.

Problemi con i plugin

La chiave della flessibilità di WooCommerce sono i suoi numerosi plugin, ma tutti questi pratici strumenti hanno anche degli svantaggi.

Non solo dovrai spendere di più per ottenere funzionalità, ma avere troppi plugin attivi sul tuo sito ne causerà il caricamento più lento e occuperà una parte sostanziale della tua memoria.

12. 3dcart

  • Prezzo da: $19/mese
  • Livello di difficoltà: intermedio
  • Costi extra: nessuna commissione

Quando 3dcart è stata fondata nel 2001, il fondatore Gonzalo Gil ha affermato che l’obiettivo dell’azienda è quello di portare tutte le migliori funzionalità di eCommerce da tutto il web e di raccoglierle su un’unica piattaforma eCommerce.

Anche se non siamo convinti che siano arrivati ​​dove sognavano (vedi “Contro dell’usare di 3dcart” di seguito), è certamente una delle piattaforme più ricche di funzionalità in questo elenco.

Vale la pena notare che, nonostante abbia due decenni, 3dcart ha ancora meno di 20.000 utenti in tutto il mondo. Sebbene la popolarità non sia sempre un indicatore di qualità, significa certamente che sono disponibili meno risorse della comunità.

Quindi, è la migliore piattaforma eCommerce là fuori? Ne dubitiamo. Ma funzionerà magnificamente per alcuni utenti e non avranno mai bisogno di cambiare? Senz’altro.

Pro dell’usare 3dcart

È ricco di funzionalità

3dcart ha lavorato duramente per garantire che, soprattutto a causa delle sue dimensioni, abbia un numero enorme di funzionalità disponibili per i suoi utenti.

Pagamenti e commissioni sono semplici

Con oltre 100 gateway di pagamento tra cui scegliere, gli utenti possono offrire ai propri clienti il ​​modo più conveniente per pagare. Le transazioni semplificate sono un segno distintivo di 3dcart.

È anche un vantaggio che la piattaforma stessa non addebiterà ai suoi utenti alcuna commissione di transazione. Tuttavia, sii pronto a risparmiare una piccola percentuale per i fornitori di servizi di pagamento.

Ha prezzi flessibili

Come tutte le buone piattaforme eCommerce in questo elenco, 3dcart offre agli utenti una scelta di piani di pagamento che vanno dalle funzionalità di eCommerce di base, fino alle funzionalità delle grandi aziende.

Puoi iniziare a utilizzare il piano Startup della piattaforma per un minimo di $19 al mese, ma puoi pagare fino a $229 al mese per il piano Pro. La disponibilità delle funzionalità riflette la differenza di prezzo.

Costruttore ecommerce 3D Cart

Contro dell’usare 3dcart

Carenza di template gratuiti

Sebbene ci siano molti template fantastici e potenti disponibili per gli utenti di 3dcart, la stragrande maggioranza di essi (e tutte le opzioni più popolari) devono essere acquistati.

Rispetto ad altre piattaforme eCommerce come Zyro e Shopify, che hanno un numero enorme di template gratuiti disponibili, 3dcart è davvero insufficiente.

Difficile per i nuovi arrivati

Sebbene le funzionalità della piattaforma 3dcart non siano particolarmente difficili da affrontare, il modo in cui vengono presentate può rendere difficile la navigazione per i nuovi utenti.

La dashboard è strutturata in un formato vecchio stile ed è generalmente poco attraente. Sebbene questo sia visibile solo dal back-end, potrebbe infastidire alcuni utenti esteticamente sensibili.

Poche opzioni di vendita multicanale

Una caratteristica negativa di 3dcart è la mancanza di supporto per la vendita su più canali che non siano il tuo sito web.

Mentre altre piattaforme eCommerce ti aiuteranno a vendere direttamente su Amazon, social media e altre piattaforme, questa funzionalità è chiaramente carente su 3dcart.

Servizio clienti scadente

Alcuni utenti hanno avuto un’esperienza terribile quando hanno contattato l’assistenza utenti su 3dcart.

Sebbene questa sia, ovviamente, l’esperienza di altre persone, vale la pena tenerne conto. Ciò è particolarmente vero se ritieni di aver bisogno di molto supporto durante la configurazione del tuo sito web.

13. Kibo

  • Prezzo da: varia per azienda
  • Livello di difficoltà: intermedio
  • Costi extra: varia per azienda

Kibo è una piattaforma eCommerce basata su cloud che, a differenza della maggior parte delle altre piattaforme in questo elenco, offre ai suoi utenti funzionalità aziendali di vendita al dettaglio e capacità logistiche.

L’obiettivo principale di questa piattaforma è consentire alle imprese di medie e grandi dimensioni di assumere il controllo di ogni aspetto delle loro operazioni di vendita al dettaglio. Può essere utilizzato per gestire negozi, catene di approvvigionamento e siti commerciali, il tutto da una piattaforma centralizzata.

Anche se potrebbe sembrare che Kibo non sia appropriato per tutti i rivenditori, le sue funzioni di eCommerce di base lo rendono ancora universalmente utile.

Pro dell’usare Kibo

Vendita omnicanale

Molte altre piattaforme in questo elenco offrono l’opportunità di vendere su varie piattaforme diverse dal tuo sito web, ma poche di esse hanno un’integrazione omnicanale cablata come Kibo.

Poiché la piattaforma è stata creata per essere una piattaforma aziendale olistica, i suoi strumenti di vendita e marketing cross-channel sono tra i più efficaci sul mercato.

È scalabile

Kibo è costruito per crescere.

Se sei un’azienda in crescita o hai semplicemente in programma di farlo in futuro, una piattaforma come Kibo ti aiuterà a portarti nei grandi campionati.

Strumenti di gestione aziendale

Oltre a essere una potente piattaforma eCommerce, Kibo offre strumenti per aiutare i rivenditori a prendere il controllo di altri aspetti della loro attività.

Se stai cercando una semplice soluzione eCommerce “plug in and go”, questo non sarà rilevante per te.

Tuttavia, se stai cercando più strumenti aziendali, questa piattaforma potrebbe essere giusta per te.

Esperienza utente solida

Kibo offre agli utenti molte opportunità di interagire con i clienti e offre un’esperienza utente personalizzata per incentivare le conversioni.

Offri acquisti personalizzati e senza interruzioni, con promozioni e merchandising progettati specificamente per i singoli clienti.

Screen del sito del costruttore Kibo

Contro dell’usare Kibo

Interfaccia buggy

Mentre il lato rivolto al cliente della piattaforma Kibo di solito funziona abbastanza bene, ci sono stati numerosi casi di reclami in merito al mancato funzionamento corretto dell’interfaccia di backend.

La maggior parte di questi problemi può essere spiegata dal fatto che la piattaforma Kibo è stata migrata da una versione precedente, con alcuni elementi che non sono stati tradotti correttamente.

Nessuna codifica possibile

Mentre Kibo offre il miglior controllo sulla piattaforma, sul sito web e sull’esperienza utente per qualsiasi piattaforma eCommerce senza la necessità di codificare, le opzioni di personalizzazione possono essere limitanti per gli sviluppatori esperti.

Dato che si tratta di una piattaforma progettata per scalare fino alle operazioni di grandi imprese, avrebbe senso offrire più di controllo sulla codifica nelle mani degli utenti.

Nessun email marketing

Nonostante tutte le sue credenziali omnicanale, è deludente vedere che Kibo non consente agli utenti di impegnarsi nell’email marketing tramite la sua piattaforma.

Dato che il CRM di posta elettronica è ancora, senza dubbio, uno degli strumenti di marketing più utilizzati e il modo più efficace per rimanere coinvolti e riattivare i clienti, questo è qualcosa che manca gravemente a Kibo.

Quindi, dovrai collegare manualmente ogni indirizzo email che raccogli sul tuo sito ed eseguire uno strumento di email marketing di terze parti se utilizzi Kibo.

14. Prestashop

  • Prezzo da: $0/mese
  • Livello di difficoltà: facile
  • Costi extra: funzionalità aggiuntive

Prestashop è stata una delle migliori soluzioni di eCommerce gratuite. È open source e considerato affidabile da centinaia di migliaia di rivenditori sul web.

Dato che la maggior parte delle numerose funzionalità di Prestashop vengono acquisite tramite componenti aggiuntivi, non sorprende che siano a pagamento e e costituiscano la maggior parte delle entrate della piattaforma.

Questa piattaforma francese è focalizzata sull’esperienza utente e fa di tutto per aiutare i rivenditori a creare ottime esperienze di vendita al dettaglio anche per i loro clienti.

Sebbene questa non sia la piattaforma più popolare in questo elenco, tra la sua fedele base di utenti, è molto apprezzata.

Pro dell’usare Prestashop

È gratuito

Prestashop è una delle piattaforme più economiche in questo elenco, poiché è open source e gratuito. Questo lo rende un’ottima scelta se l’eCommerce sarà solo una piccola parte di ciò che fai.

Tieni presente, tuttavia, che molte delle funzioni di base di cui hai bisogno provengono da componenti aggiuntivi a pagamento. Ciò significa che i costi possono aumentare rapidamente se non stai attento.

Localizzazione facile

Se hai intenzione di vendere a clienti in tutto il mondo, Prestashop potrebbe essere un’ottima opzione per te. La piattaforma è progettata con la localizzazione al centro.

Non solo la piattaforma è disponibile in 45 lingue diverse, ma ha anche un supporto multilingue e funziona con un numero enorme di valute diverse.

Totalmente personalizzabile

Dato che la maggior parte delle funzionalità che utilizzerai su Prestashop proviene dai componenti aggiuntivi sulla piattaforma open source di base, le opzioni di personalizzazione sono effettivamente illimitate.

Qualunque sia la dimensione dell’azienda che gestisci, puoi scegliere e modificare le funzionalità di cui hai bisogno e sbarazzarti semplicemente di quelle che non ti sono utili.

Davvero facile da usare

Dato che richiede una conoscenza tecnica minima, praticamente chiunque può usare la piattaforma Prestashop.

Questo la rende perfetta per persone principianti e inesperte. L’installazione, la gestione e le integrazioni dei componenti aggiuntivi sono semplificate dall’interfaccia di facile utilizzo.

Screen del costruttore Prestashop

Contro dell’usare Prestashop

Scalabilità limitata

Se gestisci un negozio online di piccole o medie dimensioni senza intenzione di crescere troppo, Prestashop è perfetto per te.

Tuttavia, se stai pianificando una crescita significativa o hai già un’attività a livello aziendale, le funzionalità disponibili su Prestashop ti sembreranno limitanti.

Componenti aggiuntivi a pagamento

Ci sono oltre 25.000 diversi componenti aggiuntivi che puoi aggiungere al tuo negozio Prestashop. Molti di questi possono essere installati gratuitamente, ma la maggior parte non lo sono.

Ciò può aumentare i costi di gestione del negozio e può anche avere un impatto negativo sulla velocità di caricamento della pagina quando è necessario attivare troppi componenti aggiuntivi.

Mancanza di supporto

In quanto piattaforma open source, Prestashop non dispone di un servizio di supporto ufficiale a cui gli utenti possono ricorrere. Questo è qualcosa che gli utenti principianti o inesperti potrebbero trovare scoraggiante.

Per colmare le lacune, una comunità di oltre 700.000 utenti ha creato forum e bacheche di supporto per affrontare in modo informale eventuali problemi che potrebbero sorgere.

15. Ecwid

  • Prezzo da: $0/mese
  • Livello di difficoltà: facile
  • Costi extra: nessuna commissione

Le due caratteristiche principali di Ecwid sono la sua dashboard centralizzata di facile utilizzo e il fatto che non sia necessario creare un nuovo sito web per utilizzare la piattaforma.

Invece, i negozi Ecwid possono essere aggiunti a siti web esistenti o incorporati come widget su pagine aziendali, marketplace, profili di social media o applicazioni mobili.

Ecwid è anche una soluzione white label comunemente utilizzata per altri costruttori che desiderano la funzionalità di vendita, il che la rende sicuramente una piattaforma eCommerce popolare.

Pro dell’usare Ecwid

Facile da usare

Ecwid è spesso scelto per l’uso da parte dei principianti del web design e dell’eCommerce, grazie alla sua interfaccia per principianti e alla mancanza di conoscenze specialistiche.

La piattaforma Ecwid è veloce e facile da integrare con qualsiasi sito web esistente e non richiede alcuna codifica per essere utilizzata. I negozi Ecwid sono facili da configurare e ottimizzare.

Vendita omnicanale

Come con tutte le migliori piattaforme eCommerce in questo elenco, Ecwid non solo consente di vendere su più piattaforme, ma lo rende anche incredibilmente facile.

Gli utenti possono sfruttare questa funzione per vendere su piattaforme come Amazon, Facebook, Instagram e altre. Tutto l’inventario, gli ordini, le spedizioni e le comunicazioni con i clienti sono gestiti centralmente dalla dashboard di Ecwid.

È veloce

Dato che Ecwid è un’integrazione che si collega direttamente al tuo sito web esistente, non è necessario che inizi da zero a progettare il tuo negozio online.

Naturalmente, è assolutamente possibile aggiungere un negozio Ecwid al tuo sito web prima del lancio. Tuttavia, il fatto che tu possa integrare la piattaforma nel tuo sito in qualsiasi momento è un’ottima notizia per coloro che vogliono monetizzare la loro presenza esistente.

Potenti strumenti di marketing

Ecwid è super ricco di funzionalità e questo si estende alla sua capacità di aiutarti a commercializzare il tuo negozio e i tuoi prodotti utilizzando SEO, Google Ads e social media marketing.

La piattaforma offre anche numerosi strumenti di analisi dei dati. Questi assicurano che tu possa rimanere al top delle prestazioni di vendita e ottimizzare il tuo sito web e il tuo negozio.

Screen della home della piattaforma ecommerce Ecwid

Contro dell’usare Ecwid

Opzioni di design limitate

Sebbene la sua facilità di accesso ai principianti sia una delle caratteristiche più interessanti di Ecwid, ha anche lo sfortunato effetto collaterale di limitare le opzioni di personalizzazione disponibili.

Siccome l’interfaccia è relativamente immutabile e i negozi non possono essere modificati nella loro codifica, gli sviluppatori web esperti potrebbero trovare frustrante lavorare con questa piattaforma.

Mancanza di opzioni di scalabilità

Ecwid è ideale per nuovi venditori o per i rivenditori di eCommerce su piccola scala. Uno dei grandi svantaggi della piattaforma è che non supporta la crescita su larga scala né consente grandi operazioni di ecommerce.

Anche se questo è, ovviamente, tutt’altro che ideale, Ecwid rimane tra le migliori opzioni in questo elenco per le piccole e medie imprese che hanno una gamma limitata di prodotti da vendere.

Assistenza prioritaria

Sebbene Ecwid abbia un solido servizio clienti (supporto 24/7) per tutti i suoi utenti, vale la pena ricordare che dà la priorità ai ticket di supporto degli utenti con piani più costosi.

Ciò si estende anche al fatto che il supporto telefonico è disponibile solo per gli utenti più paganti, mentre altri devono dipendere dal supporto via chat o email.

Problemi SEO

Sebbene sia vero che Ecwid ha alcune caratteristiche di marketing impressionanti, in qualche modo cade quando si tratta di SEO.

In primo luogo, non ci sono strumenti SEO disponibili per gli utenti gratuiti. Inoltre, non puoi modificare gli URL delle schede di prodotto, il che potrebbe causare problemi ai professionisti del marketing SEO.

16. Demandware

  • Prezzo da: varia per azienda
  • Livello di difficoltà: difficile
  • Costi extra: commissione che varia a seconda delle tue entrate

Lanciata nel 2004, Demandware è una piattaforma basata su cloud utilizzata da brand come Adidas, GoPro e UGG.

È stata acquisita un paio di anni fa ed è diventata Salesforce Commerce Cloud, anche se molte persone chiamano ancora il software Demandware.

Dato che i grandi nomi, come Puma e Coca-Cola, utilizzano questa piattaforma, non sorprende che si tratti di una soluzione di eCommerce creata pensando alle grandi imprese (o forse anche globali).

Ciò che rende Demandware unico è che i suoi utenti hanno il pieno controllo sulla progettazione, gestione e marketing del loro sito web front-end. Nel frattempo, Demandware agisce come il potente motore di backend che rende possibile l’eCommerce.

Poiché si tratta di una piattaforma basata su cloud, è resistente a periodi di traffico elevato e attacchi dannosi.

Pro dell’usare Demandware

Controllo front-end

Demandware funziona principalmente come uno strumento di backend. Ciò significa che, sebbene il rivenditore possa beneficiare di tutte le funzionalità che la piattaforma ha da offrire sul back-end, ha il controllo totale di come appare il proprio sito web sul front-end.

Se stai cercando di creare un’esperienza utente unica, potresti fare molto peggio che optare per una piattaforma che ti consenta di prendere ogni decisione di progettazione front-end.

Scalabilità

Demandware è una piattaforma basata su cloud. Ciò significa che c’è molta flessibilità quando si tratta di aumentare e diminuire le dimensioni e la domanda.

Utilizzerai solo le risorse di cui hai bisogno in un dato momento. Se si verifica una corsa improvvisa sui tuoi prodotti, non devi preoccuparti di esaurire la capacità.

Ripristino di emergenza

Un altro enorme vantaggio dell’utilizzo di Demandware è che dispone di soluzioni di ripristino di emergenza integrate. Ciò significa fondamentalmente che il tuo sito web e il suo contenuto sono protetti durante gli attacchi e i periodi di traffico di punta.

Ciò è particolarmente utile per le aziende più grandi o in crescita, dove è probabile un improvviso aumento del traffico nei periodi stagionali.

Hosting e IT

Poiché Demandware si prende cura dei grandi clienti, non sorprende che la piattaforma gestisca tutto ciò che ha a che fare con l’hosting e l’IT di backend.

Se un utente incontra difficoltà, Demandware dispone del miglior supporto tecnico disponibile.

Screen del sito web del software eCommerce Salesfore

Contro dell’usare Demandware

Non per micro o piccole imprese

Demandware è espressamente progettato per essere utilizzato da grandi aziende e aziende in rapida crescita.

Gli utenti target sono quelli che guadagnano tra $20 milioni e $500 milioni all’anno. Per questi clienti, Demandware applica una commissione dello 0,75% e dell’1,25%.

Solo B2C

Demandware è inoltre espressamente progettato per gli utenti che vendono solo direttamente ai clienti e non ad altre aziende.

Questo non dovrebbe essere un problema per la maggior parte dei rivenditori. Ma se sei un’azienda B2B, troverai frustrante la mancanza di ordini all’ingrosso o opzioni di personalizzazione.

Interfaccia complessa

Con così tante funzionalità e strumenti integrati nella piattaforma, puoi fare molto con Demandware. Sfortunatamente, questo va a scapito dell’esperienza utente di backend.

I responsabili del marketing, in particolare, si sono lamentati dell’interfaccia confusa e della mancanza di coerenza quando si tratta di cercare e ordinare i dati.

Scritto da

Avatar dell'autore

Michela

Michela si focalizza sulle tendenze del marketing digitale e sull'aiutare le aziende ad avere successo online, con un particolare interesse per la creazione di siti web e di e-commerce. Nel suo tempo libero le piace sedersi davanti un buon libro e ascoltare musica.

Unisciti alla conversazione

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.