Saldi PRIMAVERA FINO AL 80 % DI SCONTO

+ Dominio GRATUITO per piani annuali

L'affare termina tra:

05 :

00 :

33 :

31

45 dei Miglior Prodotti da Vendere Online nel 2021

45 dei migliori prodotti da vendere online nel 2020

Sia come lavoro extra o a tempo pieno, vendere prodotti online ha il potenziale per essere altamente redditizio. Il problema principale, tuttavia, è capire quali sono i miglior prodotti da vendere online, che offrono il massimo ritorno possibile sull’investimento di tempo e denaro.

Ecco il dilemma:

Devi trovare un prodotto o una serie di prodotti di cui sei sicuro che un numero decente di persone vorranno acquistare online. Tuttavia, vuoi anche scoprire una nicchia che non è già sovraffollata con altri rivenditori che rappresentano una forte concorrenza.

Non preoccuparti, abbiamo la soluzione.

In questo post, ti aiuteremo a capire:

  • Quali sono i migliori prodotti da vendere online nel 2021
  • Cosa rende un prodotto ideale per la vendita online
  • Come identificare i prodotti giusti per te da vendere online

Anche se non ti diremo esattamente cosa scegliere di vendere, l’obiettivo è darti gli strumenti per decidere con sicurezza quali prodotti sono giusti per te, creare un negozio online e d’indirizzare il tuo brand e i prodotti alle persone giuste.

I migliori prodotti da vendere online nel 2021

Prima di lanciarci in un elenco di prodotti più venduti, vale la pena dedicare un momento a prendere nota di come abbiamo compilato queste voci.

Andremo nel dettaglio di come abbiamo scelto questi prodotti. Ma per ora, dovresti capire che questi non sono necessariamente i prodotti che la maggior parte dei negozi online sta vendendo al momento.

Sono invece i prodotti con il maggior potenziale. Ciò significa che:

  • Hanno una richiesta sicura sul mercato
  • Un pubblico target chiaro
  • Sono adatti per la vendita online
  • Non sono saturi da altri rivenditori

Quali tipi di prodotti sono attualmente molto richiesti?

Innanzitutto, diamo un’occhiata ai tipi di prodotti che sono maggiormente richiesti. Queste sono le cose che molte persone stanno cercando di acquistare online e le industrie che potresti prendere in considerazione.

Per ciascuno di questi tipi di prodotti richiesti, spiegheremo quali prodotti hanno il maggiore potenziale in base al fatto che il loro pubblico di destinazione sia scarsamente servito.

Elettronica di consumo e accessori

Elettronica di consumo

Un pilastro del mondo del Commercio Online, l’elettronica e gli accessori associati si aggiungono regolarmente ai prodotti più venduti online. In questo mercato, è meglio provare a trovare nicchie nuove ed eccitanti all’interno di questo mercato, certamente affollato.

Le tendenze più promettenti dei prodotti di eCommerce elettronico nel 2021 sono le seguenti.

1. Pannelli solari e caricabatterie. La crescente convenienza e affidabilità della tecnologia solare significa che installazioni di tutte le dimensioni – dai caricabatterie per telefoni agli alimentatori sul tetto – sono sempre più popolari.

2. Portachiavi smart. Gli allegati di portachiavi con Bluetooth, WiFi o altre funzionalità di connettività stanno aiutando un maggior numero di consumatori a non perdere le chiavi o a eseguire altre funzioni di base.

3. Altoparlanti portatili. La qualità del suono dei piccoli altoparlanti Bluetooth / portatili è salita alle stelle negli ultimi anni e i consumatori non ne hanno ancora abbastanza.

Cura dei bambini e dei neonati

Bambino con giocattoli

Finché le persone continueranno ad avere bambini, i prodotti per la cura dei bambini continueranno a essere richiesti.

Nonostante l’universalità dell’educazione dei figli, ci sono ancora tendenze in questo mercato che possono essere sfruttate da esperti rivenditori di eCommerce in cerca di nuove cose da vendere.

Nel 2021, i prodotti più promettenti per la cura dei neonati e dei bambini includono:

4. Termometri per bambini. Le ricerche e le vendite di questo e altri prodotti simili sono aumentate nella prima metà del 2021 e sul mercato c’è ancora spazio per i nuovi rivenditori.

5. Sedili posteriori auto. Un prodotto sempre attuale che, sebbene popolare, ha il potenziale per i rivenditori disposti a dedicarsi a ritagliarsi il proprio spazio in risultati di ricerca specifici.

6. Tagliaunghie per bambini. Questo potrebbe essere un prodotto di nicchia, ma c’è una crescente domanda negli Stati Uniti e in Canada nel 2021.

Cura degli animali

cane e gatto

È stato a lungo il caso che le persone sono disposte a spendere soldi per i loro animali domestici, anche prima di se stessi.

Con questo in mente, vendere prodotti destinati ai proprietari di animali può essere una nicchia molto redditizia in cui entrare.

7. Letti per animali domestici. Potrebbe sembrare un prodotto improbabile che andrà di moda nel 2021. Tuttavia, la proprietà degli animali domestici è in aumento, quindi più persone che mai hanno bisogno di posti dove i loro gatti, cani e altri animali domestici possano dormire.

8. Ciotole personalizzate. Questo è un prodotto relativamente economico da fabbricare, immagazzinare e spedire, ma l’aspetto della personalizzazione significa che esiste il potenziale per un notevole margine di profitto.

9. Collari da allenamento. Questi prodotti sono più controversi, poiché comportano l’applicazione di lievi scosse elettriche agli animali. Tuttavia, stanno guadagnando popolarità.

Accessori da viaggio

accessori da viaggio

Il viaggio è uno dei migliori mercati per cominciare la vendita online.

Non solo garantisce un pubblico costante di vacanzieri che acquistano i tuoi prodotti, ma ci sono anche molte nuove tendenze ogni pochi mesi che offrono l’opportunità di aggiungere nuovi articoli al tuo negozio online.

10. Zaini. Questo è un buon prodotto da vendere se riesci a trovare una buona nicchia nel mercato. Sebbene il mercato globale sia competitivo, i consumatori sono sempre alla ricerca di zaini nuovi, innovativi e distintivi.

11. Teli mare personalizzati. Come per le ciotole personalizzate per animali domestici, i vantaggi di avere questi prodotti da vendere online sono i costi di produzione e spedizione relativamente bassi e il markup elevato.

12. Cuscini da collo. Sebbene le versioni di questo prodotto siano disponibili da decenni, i viaggiatori sono ancora desiderosi di acquistare i modelli più recenti e innovativi. Se il tuo negozio online è incentrato sui viaggi, questi cuscini sono una vittoria facile.

Gioielli e accessori moda

gioielli

Uno dei motivi per cui gli accessori di moda sono ottimi tipi di prodotti da vendere è che sono super compatti, facili da riporre (anche a casa tua) e spedire.

È anche molto facile creare una gamma che copra un numero di prezzi di vendita, in modo da poter commercializzare a una fascia demografica relativamente ampia.

13. Gioielli dal design minimalista. Negli ultimi due anni, l’estetica di tendenza in gioielleria è passata da grande e appariscente, a semplice e raffinata. Soprattutto se puoi progettare o commissionare i tuoi, questi possono essere i prodotti da vendere online redditizi.

14. Fermagli per capelli. La chiave di questo tipo di prodotto è assicurarsi di offrire qualcosa di nuovo e unico. Le mollette per capelli sono una tela bianca per la creatività e se hai un occhio per i nuovi disegni, può essere un buon produttore di soldi.

15. Decorazione delle unghie. Fino a poco tempo fa, le unghie espressive erano ottenibili solo in un salone. Con i nuovi kit per la casa, che rendono più semplice rispetto a prima per i consumatori decorare le unghie da soli, questa è diventato una tendenza in forte espansione del prodotto.

Salute e bellezza

Olio per il corpo, prodotto di bellezza

Questo tipo di prodotto è a cavallo tra ciò che i consumatori vogliono e ciò di cui hanno bisogno. È un mercato molto sensibile alle tendenze, quindi preparati a essere flessibile se inizi e fai affari online in questa nicchia. Assicurati di comprendere anche le normative su prodotti specifici.

16. Piastre per barba. Dal momento che l’aspetto con la barba è sempre più popolare tra gli uomini, i prodotti per la cura della barba stanno diventando più veloci che mai. Le piastre per barba sono ampiamente disponibili, ma c’è ancora spazio sul mercato.

17. Box di abbonamento. Tecnicamente un prodotto che potrebbe essere adattato a qualsiasi nicchia, le box di abbonamento di cosmetici e campioni di bellezza sono tra i più popolari. Questi abbonamenti vengono spesso acquistati come regali e offrono entrate continue.

18. Stampo per ombretto. Potresti non aver sentito parlare di questo prodotto, ma è una delle tendenze più in voga della bellezza, in particolare tra i 18-25 demografici femminili. Consente agli utenti di applicare l’ombretto in pochi secondi.

Accessori per smartphone

Accessori per smartphone

Economico per la produzione, l’acquisto all’ingrosso, lo store e la spedizione, gli accessori per smartphone sono i prodotti da vendere online che possono indirizzare praticamente ogni fascia demografica.

Data l’abbondanza di smartphone e proprietari di smartphone, questo è un mercato affidabile in cui entrare, con molte tendenze su cui capitalizzare.

19. Treppiedi telefonici. Con l’ascesa degli influencer e TikTok, sempre più consumatori sono alla ricerca di modi per filmarsi facilmente. Per molti, i treppiedi telefonici sono la risposta. Sii lì quando collegano quei punti.

20. Luci ad anello. Analogamente ai treppiedi, l’obiettivo delle luci ad anello è rendere le foto e i video autoscatto più professionali. Sempre più utilizzati dai fan degli influencer nella demografia dei giovani, questi prodotti stanno diventando più economici e più popolari.

21. Cover per telefono. Sebbene non sia esattamente la più originale tra tutte le idee di prodotti, le nuove tendenze delle cover del telefono iniziano con il rilascio di nuovi modelli. Se riesci a ritagliarti uno spazio in questo mercato, ti viene garantito un flusso di nuovi clienti.

Casalinghi

Prodotti per la casa

Un altro esempio dei prodotti da vendere online sempre attuali. 

I casalinghi sono particolarmente popolari nel 2021 e alcuni prodotti hanno visto una grande crescita di popolarità quest’anno. Anche se il boom si attenua, questa rimarrà una nicchia stabile.

22. Annaffiatoi. Nel 2021 c’è stato un picco nelle persone che fanno il giardinaggio a casa e gli annaffiatoi sono tra i prodotti più popolari come parte di questa tendenza. Le ricerche e gli acquisti di annaffiatoi sono aumentati di oltre il 300% anno su anno.

23. Piante da interno. Quest’anno ha visto un enorme aumento del numero di persone che acquistano piante da interno online. Attenzione, tuttavia, poiché lo stoccaggio e la spedizione possono rivelarsi difficili.

24. Illuminazione a LED. Le configurazioni d’illuminazione a LED colorate e bianche sono più popolari tra i consumatori più giovani. Sia che tu venda lampade su piccola scala o illuminazione completa della stanza, il markup su questi prodotti può essere impressionante.

Capi d’abbigliamento

Appendiabiti

Di tutti i suggerimenti in questo elenco, è probabile che l’abbigliamento sia l’attività più impegnativa in cui entrare, soprattutto se hai appena avviato il tuo sito web di eCommerce. Tuttavia, se vendi prodotti su richiesta e trovi una nicchia esclusiva, può rivelarsi altamente redditizio.

25. Athleisure. L’abbigliamento casual è una tendenza in crescita da quasi 5 anni e la sua popolarità non mostra segni di rallentamento. Questo è un tipo di prodotto popolare in una serie di dati demografici.

26. Shapewear. Progettato per modellare i corpi in silhouette più lusinghiere, shapewear è diventato un punto fermo dell’eCommerce negli ultimi due anni. La domanda è ancora in costante aumento per questi prodotti.

27. Reggiseni sportivi. A differenza dell’abbigliamento athleisure, i reggiseni sportivi tendono a essere acquistati con l’intenzione di usarli durante l’attività fisica. Poiché il fitness è un mercato sempreverde, la loro popolarità a lungo termine è quasi garantita.

Allenamento ed esercizi

Scarpe sportive

Le persone con esperienza negli affari sapranno quanto è facile commercializzare attrezzature per l’allenamento e l’esercizio fisico.

Se puoi anticipare la curva delle ultime tendenze, puoi trarre vantaggio dalle ultime manie del fitness.

28. Pistole per massaggi. Questi gadget per rilassare i muscoli dopo l’allenamento sono stati in costante aumento di popolarità nel 2019 e nel 2021. Rispetto ad altre attrezzature per l’allenamento, sono facili da conservare e spedire.

29. Scarpe a rete. Un prodotto più venduto, le scarpe da ginnastica in rete sono pensate per offrire un’esperienza di corsa più naturale e ridurre l’odore dei piedi.

30. Fascia di resistenza. Un altro prodotto che ha visto un picco di popolarità nel 2021 sono le bande di resistenza. Poiché sempre più persone vogliono allenarsi a casa, questi prodotti aiutano con la forza e l’allenamento di base.

Forniture mediche

Donna che indossa una maschera medica

Potrebbero non essere i beni di consumo più ovvi per le persone che acquistano online, ma il 2021 ha visto un picco sorprendente nel numero di persone che acquistano forniture mediche online.

Per evitare restrizioni in qualsiasi area geografica, qui discuteremo solo degli articoli che non sono regolamentati.

31. Camici medici. Destinati all’uso negli ospedali, i camici sono diventati sempre più popolari tra le persone per scopi di protezione personale e per proteggere gli altri vestiti durante lo svolgimento di progetti disordinati.

32. Guanti in lattice. Utilizzati anche per scopi artigianali e industriali, la domanda di guanti in lattice è cresciuta, mentre più persone cercano metodi per ridurre il contatto con superfici e aree sporche.

33. Mascherine per il viso. Le maschere per la protezione personale di ogni tipo stanno vedendo una popolarità senza precedenti nel 2021. Il mercato dei modelli di base è saturo, ma le persone sono sempre entusiaste di acquistare quelli con design unici.

Giocattoli e hobby

Vernici e pennelli

Un mercato sempreverde in cui immergerti che ha sempre nuovi prodotti interessanti in circolazione sono giocattoli e prodotti per hobby.

Può rivelarsi un buon guadagno con un forte potenziale per l’abitudine al ritorno. Il segreto di questa nicchia è avere in mente un aspetto molto specifico nella creazione del tuo brand.

34. Materiale artistico. Sebbene non sia certamente un mercato in forte espansione, c’è sempre una domanda costante di vernici, carboncini, tela e altri prodotti artistici a prezzi ragionevoli. Se hai una buona selezione, hai una possibilità.

35. Vernice lavabile. Colmando il divario tra giocattolo e hobby, le vernici lavabili per bambini consentono alla creatività di scatenarsi, senza la paura di tappeti o vestiti rovinati. Questo prodotto ha registrato una crescita del 20% nelle ricerche nel 2021.

36. Giocattoli di marca. È un fatto inevitabile nel commercio al dettaglio che i nomi dei brand abbiano prezzi più alti, e lo stesso vale per i giocattoli. I prodotti con brand di cartoni animati o di film vendono meglio, ma assicurati di avere l’autorizzazione se desideri venderli.

Prodotti da cucina

Stampo per waffle

Il mercato della cucina casalinga è particolarmente sensibile alle tendenze.

Nuovi dispositivi o mode di ricette significano che, mentre è facile avere sempre prodotti di base nel tuo inventario, è anche semplicissimo lanciare sul mercato prodotti nuovi ed entusiasmanti.

37. Macchina per il pane. La cottura casalinga sta davvero vedendo un ritorno nel 2021. Mentre molte persone vogliono godersi il pane fresco a casa, alcuni non amano il lavoro ad alta intensità di lavoro per farlo. Ecco perché le macchine per il pane stanno facendo tendenza in questo momento.

38. Piastra per waffle. Negli ultimi anni c’è stata una tendenza sui social media per realizzare pancake e waffle con design unici e colorati. Grazie a questo, c’è stata una ripresa della domanda per le piastre per waffle.

39. Apriscatole elettrico. Visto che i primi apriscatole elettrici erano disponibili già negli anni ’40, potrebbe sembrare uno strano prodotto da vendere nel 2021. Tuttavia, i modelli nuovi e innovativi sono ancora popolari online.

Prodotti ecologici

Tazza riutilizzabile di caffè

È relativamente facile trovare un pubblico che richiede un’alternativa ecologica ai prodotti di tutti i giorni.

Oltre ad avere un impatto minore sul pianeta, i consumatori si aspettano sempre più prodotti ecologici con design artistici e interessanti.

40. Tazze di caffè riutilizzabili. Molti bar e caffè offriranno ora sconti ai clienti con tazze riutilizzabili, per non parlare del positivo impatto ambientale. Con il giusto design, la messaggistica su questo è semplice.

41. Fascino biodegradabile. I consumatori stanno comprendendo sempre di più i pericoli connessi all’utilizzo di microplastiche nell’ambiente. Il fascino biodegradabile ha una domanda crescente ed è ancora un prodotto relativamente di nicchia.

42. Copertine riutilizzabili per alimenti. Un’altra preoccupazione di chi è attento all’ambiente è l’uso continuato di un foglio di stagno o di un involucro di plastica per conservare gli alimenti. Le alternative al silicone o anche alla cera d’api stanno vivendo un momento di tendenza in questo momento.

Protezione e sicurezza

Campanello digitale

È un fatto triste che vi sia un crescente senso d’insicurezza tra i consumatori. Ciò ha spinto la domanda di prodotti di protezione e sicurezza. Questo, a sua volta, ti offre opportunità di vendita al dettaglio.

43. Allarmi personali. Per i consumatori che vogliono attirare l’attenzione e ottenere aiuto quando vengono attaccati o minacciati, gli allarmi personali sono diventati più piccoli, più rumorosi e visivamente più attraenti. La loro popolarità è in aumento.

44. Spray al peperoncino. Un modo rapido, efficace e a basso sforzo per disabilitare e respingere gli aggressori, tutti i tipi di persone scelgono di trasportare spray al pepe. Finché non è regolamentato dove vivi, questo è perfetto per un business online orientato alla sicurezza.

45. Barre delle porte. Oltre a proteggere se stessi, i consumatori vogliono proteggere le loro case dalle invasioni. Le barre delle porte digitali sono tra le ultime tendenze nella sicurezza domestica e sono un modo sorprendentemente efficace per fare soldi.

Cosa rende un prodotto adatto alla vendita online?

Ora che ti abbiamo dato alcune idee di prodotto per un negozio di eCommerce, analizziamo esattamente ciò che rende esattamente questi prodotti appropriati per la vendita online.

Ci saranno una serie di fattori che entreranno nel tuo processo decisionale, molti dei quali specifici per la tua situazione personale.

Tuttavia, daremo un’occhiata a 5 importanti considerazioni universali e applicabili ai prodotti per app.

1. Domanda

Ti svegliamo un piccolo segreto: i prodotti popolari non sono necessariamente quelli che vuoi vendere.

Certo, dovresti cercare idee di prodotti che molte persone vogliono, ma questo viene fornito con alcuni avvertimenti:

  • La domanda dovrebbe, almeno in parte, non essere sfruttata. Ciò significa che esiste una lacuna nel mercato (parleremo più della concorrenza tra un minuto).
  • Le persone che vogliono il prodotto dovrebbero essere in una demografia chiaramente definita e facile da commercializzare. Se tutti i tuoi clienti sono diversi per posizione, interessi e biografia, i tuoi costi di marketing saranno alle stelle.
  • I prodotti richiesti devono soddisfare le altre specifiche in questo elenco ed essere legali per la vendita.

2. Prezzo

Per la maggior parte dei proprietari di negozi eCommerce, l’obiettivo dovrebbe essere quello di far sì che il prezzo al dettaglio del loro prodotto (il prezzo addebitato al cliente) sia compreso tra $10 e $40.

Esistono tre modi principali in cui il prezzo degli articoli che stai vendendo influirà sulla loro idoneità alla vendita online.

Costi iniziali

Nella maggior parte dei casi, dovrai pagare la fattura dell’inventario prima di effettuare una vendita. Ciò influirà su qualsiasi capitale iniziale che hai in mano e il prezzo all’ingrosso dei prodotti che vendi determinerà il numero di unità che puoi acquistare.

Mantenere il costo all’ingrosso a un livello relativamente basso significa che il tuo investimento è meno rischioso, permettendoti di acquistare in volumi maggiori e liberando capitale da spendere altrove.

Vale la pena notare che ci sono modi per aggirare i costi di avvio di grandi dimensioni.

Ad esempio, il dropshipping è un modo sempre più popolare di vendere online. Implica che il rivenditore spedisca i prodotti direttamente dal produttore o dal grossista al cliente senza gestire l’inventario.

Disponibilità a comprare

Transazione con carta online

Indipendentemente da ciò che tu come rivenditore sei disposto a investire nei tuoi prodotti, fondamentalmente una preoccupazione maggiore è ciò che i tuoi clienti sono disposti a pagare per loro.

Il motivo per cui i prodotti più popolari tendono a vendere tra $10 e $40 è che si tratta di un importo che la maggior parte dei consumatori è disposta a spendere per un acquisto medio.

Naturalmente, va bene se alcuni dei tuoi prodotti costano più di questo. Tuttavia, è più probabile che i tuoi clienti vedano i prodotti più costosi come un grande acquisto, e quindi le vendite delle tue unità saranno inferiori.

Margine di profitto

Il tuo margine di profitto è la differenza tra l’importo che paghi per i prodotti nel tuo inventario e l’importo che i tuoi clienti pagano per gli articoli nel tuo negozio online. Idealmente, dovrebbe essere la differenza più grande possibile, poiché è il profitto che picchetti.

Il motivo per cui l’importo minimo raccomandato per i prodotti da vendere online è di $10 si riferisce a questo. Una volta preso in considerazione l’importo da pagare, il tempo e gli sforzi per la gestione dell’inventario e i costi di marketing e del sito web, il margine di profitto su singole unità sarà sottilissimo.

Naturalmente, ci sono rivenditori, come Wish, che operano su volumi elevati e con margini bassi. Ma per i rivenditori di piccole e medie dimensioni, vuoi vendere prodotti redditizi con un margine decente.

3. Conservabile e spedibile

Quindi hai ideato alcune idee interessanti sul prodotto che sei sicuro sarà popolare e ti farà guadagnare un sacco di soldi?

Aspetta: hai alcune noiose considerazioni tecniche da tenere in considerazione prima di iniziare a vendere.

Magazzino

Se gestisci il tuo inventario, anche solo in remoto, devi pensare a dove, come e per quanto tempo può essere conservato il tuo prodotto:

  • Evita i deperibili come gli alimenti, che potrebbero aver bisogno di refrigerazione o avere una durata di conservazione limitata
  • Non scegliere un prodotto di grandi dimensioni che occupa molto spazio nel magazzino
  • Pensa a quanto sarà facile accedere rapidamente al prodotto memorizzato una volta venduto

Spedizione

Hai fatto una vendita, fantastico! Ora devi inviare gli articoli acquistati al tuo cliente.

La scelta dei prodotti da vendere influenzerà quanto sia facile portarli ai tuoi clienti in perfette condizioni:

  • Ancora una volta, evita i deperibili che potrebbero esplodere durante il viaggio
  • Considera gli articoli che non sono troppo delicati e che potrebbero rompersi durante la spedizione
  • Non vendere articoli eccessivamente ingombranti o pesanti che aumenteranno i costi di spedizione

Non scegliere la tendenza del mese

Un’ultima nota su questo argomento.

Anche se è una grande idea vendere un prodotto che fa parte dello zeitgeist e che è appena salito alla popolarità, dovresti fare attenzione a non fare affidamento su una tendenza che potrebbe svanire troppo presto.

Se investi in una tendenza di breve durata, probabilmente ti ritroverai bloccato con un’enorme quantità di merce invenduta quando i consumatori perderanno interesse.

È una linea sottile da percorrere, ma cerca di trovare qualcosa che è popolarmente di tendenza, ma che probabilmente durerà un po’.

Qualcuno ricorda il filatore fidget?

4. Unicità e fascino

Potrebbe sembrare ovvio, ma i prodotti più venduti online sono quelli che offrono ai consumatori qualcosa di speciale, unico e accattivante.

Il desiderio di novità è uno dei principali fattori che determinano le decisioni di acquisto online, quindi fare appello al desiderio del cliente per qualcosa di nuovo e di nuovo è un modo semplice per far notare il tuo brand.

Anche se stai vendendo prodotti simili ad altri già presenti sul mercato, prova a trovare un angolo o una nicchia che non è stato ancora esplorato da altri rivenditori.

5. Concorrenza

Gente che fa shopping

Prima di affidarti ai tuoi prodotti da vendere, fai una ricerca approfondita sulla concorrenza e scopri quali vendite al dettaglio simili a te stanno vendendo.

Questo non solo ti darà una buona idea di ciò che è popolare e ispirerà le tue scelte di prodotto, ma ti aiuterà anche a stare lontano dai prodotti che sono già saturi sul mercato.

Anche se i tuoi articoli sono della migliore qualità, se ti imbatti in troppi altri venditori con prodotti simili o correlati, ti sarà difficile distinguerti.

Come identificare i migliori prodotti da vendere online

Hai un’idea dei prodotti di tendenza nel 2021 e comprendi cosa generalmente rende un buon prodotto da vendere online.

Ora è il momento di esplorare come dovresti decidere quali prodotti vendere.

Affidati alla tua esperienza 

Sebbene sia del tutto accettabile lanciarsi nella vendita di un prodotto con cui non hai familiarità, laddove possibile, dovresti utilizzare la tua esperienza e competenza precedenti.

Chiedilo a te stesso:

  • C’è un settore o un mercato con cui hai particolare familiarità?
  • Esiste un particolare gruppo demografico al quale appartieni o di cui hai una comprensione?
  • Esiste un tipo di prodotto con cui hai lavorato prima che potrebbe essere una scelta adatta?
  • Hai qualche idea da un’azienda precedente che potrebbe informare la tua decisione?

Lavorare con prodotti con cui hai familiarità o che conosci ti darà un vantaggio.

Avrai un’idea delle dimensioni e dei driver della domanda per il prodotto, sarai in sintonia con la fascia demografica e saprai che tipo di markup puoi aspettarti di applicare.

È un ulteriore vantaggio se hai una vera passione per i prodotti che vendi; questo ti aiuterà a commercializzarli in modo efficace

Identifica problemi da risolvere

Nonostante sia uno dei più antichi consigli nel commercio al dettaglio, l’idea che dovresti cercare un prodotto o un insieme di prodotti che risolvano problemi specifici è un quadro utile per assicurarti di avere un pubblico per i tuoi prodotti.

Fare questo esercizio ti aiuterà a trovare prodotti da vendere che:

  • Siano versioni migliorate o abbiano funzionalità migliori rispetto a prodotti simili già presenti sul mercato. Li venderesti a un pubblico esistente a cui piacciono i prodotti esistenti, ma vogliono qualcosa di meglio.
  • Scelgano come target un nuovo pubblico che è stato sottostimato dai prodotti esistenti. Attingere a un mercato in cui c’è domanda, ma una mancanza di offerta, ti posiziona per un grande successo.
  • Puoi commercializzare in un modo nuovo e innovativo. Anche se un prodotto esiste già e ha un mercato di riferimento stabilito, potresti comunque essere in grado di creare uno scoppio di eccitazione lanciandolo in un nuovo modo ai clienti.

Scegli tra prodotti di nicchia e prodotti di seconda mano

Il tuo web design, le schede di prodotto, la messaggistica e la strategia di marketing dipenderanno dal fatto che gli articoli che vendi rappresentino prodotti di nicchia o di qualità.

Ci sono pro e contro di entrambi gli approcci.

I prodotti mercificati sono prodotti popolari molto richiesti. Avranno un volume di ricerca elevato e sono spesso articoli di cui i consumatori hanno bisogno, piuttosto che desiderio.

Le materie prime rappresentano l’opportunità per vendite di unità elevate e possono essere commercializzate a un pubblico molto più ampio.

Tuttavia, la concorrenza è maggiore per questi prodotti e ritagliarsi una quota di mercato è più impegnativo.

I prodotti di nicchia sono rivolti a un pubblico o un’esigenza più specifica. È probabile che siano prodotti che i consumatori desiderano o risolvano un problema molto specifico.

I prodotti di nicchia offrono ai rivenditori l’opportunità di stabilire una quota maggiore del mercato di riferimento.

Tuttavia, il numero di potenziali clienti è inferiore e il volume delle vendite sarà inferiore.

Pensa al tuo brand

Valore aziendale honest proiettando cosmetici

Ogni prodotto è un’opportunità di branding.

Quando crei il tuo negozio online, stai anche costruendo un brand identificabile e la scelta del tuo prodotto dovrebbe riflettere lo stile, l’etica e l’umore del tuo brand:

  • Concentrati sul tuo pubblico di destinazione. Cosa vogliono e si aspettano dal tuo brand?
  • Quando scegli i tuoi prodotti, pensa a cosa dicono della tua azienda.
  • Cogli opportunità, dove appropriato, per contrassegnare i prodotti con l’ID dell’azienda.
  • Non aggiungere nuovi prodotti che potrebbero attirare un pubblico target diverso.

Trova l’equilibrio tra tendenze e prodotti sempreverdi

Ci sono vantaggi e svantaggi relativi a concentrarsi sia sui prodotti di tendenza che stanno avendo successo, sia sui prodotti sempreverdi che avranno una domanda di atterraggio lungo.

  • È probabile che i prodotti di tendenza vengano venduti a volumi più elevati, almeno a breve termine. Se arrivi a una tendenza abbastanza presto, puoi anche evitare di avere troppa concorrenza. Tuttavia, una volta che la tendenza si attenua, potresti rimanere bloccato con prodotti che non puoi spostare.
  • I prodotti sempreverdi sono quelli con una domanda regolare a lungo termine. È improbabile che passino presto di moda e garantiscano un mercato regolare. Tuttavia, potresti trovare una concorrenza molto più rigida rispetto ai prodotti di tendenza.

Raggiungere l’equilibrio nella tua offerta tra prodotti di tendenza e sempreverdi aiuterà la tua azienda a crescere in modo redditizio e sostenibile.

Sperimentare

A un certo punto, dovrai solo scegliere un prodotto e fare il grande passo.

Puoi fare tutta la ricerca e la pianificazione che desideri, ma alla fine della giornata non saprai mai cosa è meglio vendere per te fino a quando non inizi a farlo.

Questo non significa che rimarrai bloccato con un prodotto per sempre. Puoi iniziare in piccolo, magari con un inventario limitato o abbandonare la spedizione per ridurre il rischio.

Se scopri che i prodotti che hai scelto non vendono, puoi cambiare le cose. Provare:

  • Modifica delle impostazioni di messaggistica o targeting del marketing
  • Targeting di un nuovo gruppo demografico o marketing attraverso un nuovo canale
  • Vendita dei tuoi prodotti su un canale diverso, come Amazon o Facebook
  • Espandere la gamma a prodotti diversi all’interno della stessa categoria
  • Utilizzo dei dati di analisi per scoprire dove i visitatori stanno abbandonando il processo di acquisto
  • Migliorare la tua esperienza utente per incoraggiare un numero maggiore di visitatori a effettuare acquisti

Se hai ancora difficoltà con i prodotti da vendere online, potresti dover considerare di passare a una nicchia diversa.

Scritto da

Avatar dell'autore

Michela

Michela si focalizza sulle tendenze del marketing digitale e sull'aiutare le aziende ad avere successo online, con un particolare interesse per la creazione di siti web e di e-commerce. Nel suo tempo libero le piace sedersi davanti un buon libro e ascoltare musica.

Unisciti alla conversazione

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Tutti i campi sono obbligatori.